Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

I Servizi

Sede primaria della ricerca nell’Università di Pisa sono i suoi Dipartimenti e Centri. È nell’ambito di queste strutture che viene offerta la necessaria assistenza agli oltre 1700 ricercatori che compongono la ricca comunità accademica dell’Ateneo. A complemento e integrazione dell’azione svolta da queste strutture e, in particolar modo delle varie Unità Ricerca in esse incardinate, agisce la Direzione Servizi per la Ricerca e il Trasferimento tecnologico. La Direzione ha un ruolo proattivo di informazione e consulenza in relazione ai bandi e alle opportunità di finanziamento, di promozione, valorizzazione e valutazione della ricerca.

Il ruolo della Direzione è centrale inoltre in ambiti di carattere trasversale - quali l’accesso aperto e l’etica nella ricerca- o che per la loro stessa natura necessitano di un coordinamento di Ateneo, come nel caso della raccolta di dati d’interesse rispetto a finanziamenti ottenuti ed esiti della ricerca o ancora nella raccolta di input e suggerimenti utili a definire la posizione dell’Università di Pisa su tematiche attinenti la ricerca.La Direzione è inoltre parte integrante dei Tavoli per la Ricerca di Ateneo, strumento teso a garantire il confronto e il coordinamento in ambito di ricerca tra le varie strutture organizzative di Ateneo.

Si riporta a seguire una sintetica descrizione dei servizi offerti in relazione ai principali filoni di attività:

Finanziamenti per la ricerca

La Direzione attua una mappatura costante delle opportunità di finanziamento per la ricerca a vari livelli che pubblicizza attraverso il costante aggiornamento della sezione del sito dedicata, segnalazioni via email a tutti i docenti, e due newsletter dedicate. Sempre in tale ambito, la Direzione organizza momenti formativi e incontri divulgativi dedicati a particolari strumenti di finanziamento.

La Direzione è infine responsabile della gestione dei finanziamenti di Ateneo per la ricerca quali ad esempio il bando BIHO, quello MIT-UNIPI, il bando per i Progetti di Ricerca di Ateneo e altri.

 Torna su

Supporto alla progettazione

Per coloro che desiderano un’assistenza personalizzata nella ricerca di opportunità di finanziamento è stato predisposto un servizio ad hoc. È inoltre possibile Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per la predisposizione e presentazione di proposte di progetto ottenendo supporto nella redazione, chiarimenti sui vari requisiti e sulla modulistica, revisione delle proposte nonché dei contratti (per maggiori dettagli su questa tipologia di servizi si veda questo documento).

La Direzione ha inoltre raccolto e predisposto alcune risorse utili alla progettazione accessibili, unitamente ad una collezione di modelli e facsimili, nell’area riservata del sito.

Torna su

Gestione e rendicontazione dei progetti

La Direzione Servizi per la Ricerca e il Trasferimento tecnologico fornisce consulenza e supporto alla gestione e rendicontazione dei progetti e organizza momenti formativi appositi per il personale tecnico amministrativo di Centri e Dipartimenti. La Direzione inoltre riceve da Centri e Dipartimenti le richieste in merito alla documentazione giustificativa per le spese di personale, richieste che incanala verso gli uffici competenti dell’Amministrazione Centrale  Nell’ambito di specifici bandi di ricerca nazionale (PRIN, FIRB) la Direzione svolge poi l’attività di audit interno obbligatoria prevista per il riconoscimento dei costi sostenuti.

 Torna su

Trasferimento Tecnologico

La Direzione svolge attività promozionali, di valorizzazione della ricerca e a sostegno dell’autoimprenditorialità attraverso l’Unità Servizi per il Trasferimento tecnologico. Molteplici sono i servizi offerti nella tutela e valorizzazione dei diritti di proprietà industriale e intellettuale, brevettate e non brevettate, nonché nella stipula di contratti di ricerca con soggetti esterni che prevedano lo sfruttamento economico del know how generato. L’ufficio cura le procedure di brevettazione e gestisce il portafoglio brevettuale dell’Ateneo, per mantenere e salvaguardare la protezione dei titoli in ambito nazionale e internazionale.  

Rilevanti sono inoltre le attività di formazione della cultura imprenditoriale per studenti e ricercatori organizzate nell’ambito del corso PHDPlus e del Progetto Contamination Lab così come i servizi di consulenza che abbracciano le varie fasi del processo di creazione di impresa, dalla predisposizione del business plan fino alle convenzioni per utilizzare il marchio Spin off dell’Ateneo. Nell’ambito del trasferimento della conoscenza vengono organizzati matchmaking events e incontri individuali per l’individuazione di soluzioni tecnologiche ad hoc per le imprese, avvalendosi di portali dedicati all’innovazione.

 Torna su

Strutture per la ricerca

La Direzione è incaricata della mappatura delle strutture per la ricerca o facilities dell’Ateneo che comprendano attrezzature, laboratori e stabulari, promuove le iniziative di networking col territorio e con altri soggetti e istituzioni sul tema e coordina la raccolta di informazioni e i suggerimenti del personale di ricerca in merito al Programma Nazionale per le Infrastrutture di Ricerca.

 Torna su

Valutazione

La Direzione, tramite un apposito sportello, offre informazioni e assistenza ai docenti dell’Università di Pisa che intendono partecipare alle procedure per il conseguimento dell’abilitazione scientifica nazionale. Compete poi alla Direzione la raccolta, il controllo e la validazione dei dati relativi alla ricerca di ateneo propedeutici alla Valutazione della Qualità della Ricerca e a tal fine fornisce anche assistenza a professori e ricercatori per la selezione e sottomissione delle pubblicazioni scientifiche oggetto di valutazione. L’Unità Valutazione della Ricerca della Direzione è inoltre chiamata a fornire assistenza nella compilazione della Scheda Unica Annuale per la Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) e supporto alle Commissioni Scientifiche di Area per la Valutazione d’Ateneo.

 Torna su

Etica nella ricerca

La Direzione è incaricata di fornire supporto all’Organismo preposto per il Benessere Animale, di cui al D. lgs. 26/2014,e al costituendo Comitato Bioetico dell’Ateneo. Particolarmente intensa è l’attività della Direzione nell’ambito delle attività di ricerca con impiego di animali con servizi che spaziano dalla consulenza ai gruppi di ricerca in merito alla normativa in vigore, all’attività formativa permanente sulla sperimentazione animale, dagli adempimenti normativi alla promozione dei piani di manutenzione degli stabulari, fino alla gestione del personale stabularista. Per maggiori informazioni cliccare qui.

Torna su 

Accesso Aperto

La Direzione promuove iniziative formative-informative ricorrenti in merito all’accesso aperto ai prodotti e ai dati della ricerca per il personale docente. È possibile rivolgersi all’Unità Servizi per la Ricerca per consulenza sui requisiti in tema di accesso aperto in ambito di legislazione nazionale e in ottemperanza a specifici programmi di finanziamento, quali ad esempio Horizon 2020.

 Torna su

Comunicare la Ricerca

La Direzione è impegnata non solo in attività di networking e promozionali della ricerca svolta in Ateneo ma è anche direttamente impegnata in importanti iniziative in ambito di comunicazione quali BRIGHT, La Notte dei Ricercatori in Toscana, finanziata dall’Unione Europea.

Torna su 

Networking e Politiche della Ricerca

La Direzione sostiene e coordina la partecipazione dell’Ateneo nell’ambito di iniziative, associazioni e tavoli in ambito di ricerca e politiche della ricerca quali APRE (Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea), la Commissione CRUI dei Delegati per la Ricerca, Netval (Network per la Valorizzazione della Ricerca Universitaria), e molti altri.

Torna su

Ultima modifica: Lun 16 Set 2019 - 08:37

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa