Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Horizon Europe: il nuovo Programma Quadro europeo per la Ricerca e l'Innovazione

Horizon Europe (HEU) è il nuovo Programma Quadro Europeo per la Ricerca e l’Innovazione per il periodo 2021-2027, che è succeduto a Horizon 2020 (2014-2020).

Con un budget di 95,5 miliardi di euro è il più ambizioso programma di ricerca e innovazione europeo di sempre. A questo link è disponibile l’articolazione del budget.

Dopo 2 anni e mezzo di negoziato, l'11 dicembre il Parlamento europeo e il Consiglio hanno raggiunto, d’intesa con la Commissione, l’accordo politico finale su Horizon Europe e sul relativo budget. Una volta ricevuta l’approvazione definitiva del Consiglio e del Parlamento europeo e sbrigati gli aspetti procedurali, è avvenuto l’avvio formale del nuovo programma. E' stato adottato il piano strategico 2021-24, che definisce l’indirizzo politico, i macro orientamenti strategici e gli impatti attesi, oltre alle missioni ed ai partenariati

 

L’iter legislativo di approvazione di Horizon Europe si è concluso il 10 maggio 2021. Il Consiglio dell’Unione Europea ha approvato quattro atti che andranno ad integrare il quadro giuridico del programma quadro di ricerca e innovazione dell’UE per il periodo 2021-2027. Nel dettaglio, il Consiglio ha votato: una decisione sul programma specifico di Horizon Europe, per stabilire gli obiettivi e i tipi di attività previsti e necessari all’implementazione di Horizon Europe; un regolamento sul programma Euratom, complementare ad Horizon Europe, per garantire attività di ricerca e formazione nel settore nucleare; modifiche del regolamento dell’EIT, l’Istituto Europeo di innovazione e tecnologia, per migliorare la sostenibilità finanziaria e una maggiore apertura delle KICs (Comunità della Conoscenza e dell’Innovazione); una decisione sull’agenda strategica per l’innovazione (SIA) dell’EIT, per stabilire i settori prioritari e la strategia dell’EIT per il settennio 2021-2027, definendo al contempo gli obiettivi e le modalità di funzionamento.

 

Lo scorso 15 giugno la Commissione europea ha adottato i Programmi di lavoro 2021-22 di Horizon Europe, i documenti che contengono i bandi di finanziamento del primo biennio del nuovo Programma quadro. Durante i prossimi due anni, la Commissione europea assegnerà sovvenzioni per un valore di 14,7 miliardi di euro, di cui oltre un terzo (5,8 miliardi di euro) sarà destinato agli obiettivi verdi dell'Europa. Altri 4 miliardi di euro finanzieranno lo sviluppo delle tecnologie digitali. I singoli Programmi di lavoro sono disponibili nella sezione “Reference documents” del Funding & Tender opportunities Portal. I primi bandi sono stati pubblicati sul portale il 22 giugno scorso.

 

Questa la struttura del programma:

Principali novità del programma: le Missioni, la revisione dei Partenariati europei, il Consiglio Europeo per l’Innovazione (European Innovatio Council – EIC), potenziamento della Cooperazione internazionale, rafforzamento della politica della Open Science.

 

questo link la pagina ufficiale del programma. 
Qui di seguito la schede informative sui diversi aspetti di Horizon Europe. 

Dentro Horizon Europe

Rubrica mensile per iniziare a conoscere i contenuti e le regole del prossimo programma quadro europeo per la ricerca e l'innovazione

Horizon Europe: giornate informative

Serie di appuntamenti di approfondimento sugli strumenti europei di finanziamento della ricerca

Aggiornamenti sul percorso istituzionale verso Horizon Europe e news da Bruxelles

I contributi e la partecipazione del nostro Ateneo al percorso di definizione di Horizon Europe

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa