Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Requisiti per l'AQ

I 4 requisiti (R1-R4, che recepiscono le indicazioni formulate dalle ESG 2015, stabiliscono i principi fondamentali attorno ai quali deve essere costruito un Sistema di AQ degli Atenei, per i Dipartimenti e i CdS. Attraverso la griglia dei requisiti la CEV verifica rispettivamente:

  1. a livello centrale, la visione, le strategie e le politiche di ateneo per la didattica, la ricerca e la terza missione (requisito R1) e il sistema AQ messo in atto per realizzarle (requisito R2)
  2. a livello periferico, le modalità con cui l’AQ è realizzata dai CdS per quanto concerne la didattica (requisito R3) e dai Dipartimenti per la ricerca e la terza missione (requisito R4).

Ogni requisito è formato da uno o più elementi, detti Indicatori a ciascuno dei quali fa riferimento una serie di Punti di attenzione che concorrono alla formulazione del giudizio finale di accreditamento. I punti di attenzione sono articolati a loro volta in quesiti riguardanti gli aspetti da considerare e che possono riguardare specifici attori (Organi di Governo, CdS, Dipartimenti, …) e utenti (docenti, studenti, interlocutori esterni) ed essere menzionati o regolati da specifici documenti.

Nel dettaglio:

  • Requisito R1. Visione, strategie e politiche di Ateneo sulla qualità della didattica e ricerca.
    Mira ad accertare che l’ateneo abbia elaborato un sistema solido e coerente per l’AQ della didattica e della ricerca, nei suoi due aspetti complementari: supporto al miglioramento continuo e rafforzamento delle responsabilità verso l’esterno.
  • Requisito R2. Efficacia delle politiche di Ateneo per l’AQ.
    Misura l’efficacia del sistema di AQ messo in atto dall’Ateneo, per quanto concerne sia la definizione delle responsabilità interne e dei flussi di informazione che le interazioni fra le strutture responsabili e il loro ruolo nella gestione del processo di valutazione e autovalutazione dei Dipartimenti e dei CdS.
  • Requisito R3. Qualità dei CdS.
    Serve a verificare la coerenza degli obiettivi individuati in sede di progettazione dei CdS con le esigenze culturali, scientifiche e sociali, con attenzione alle caratteristiche peculiari dei CdS. Verifica inoltre la disponibilità di risorse adeguate di docenza, personale e servizi, il monitoraggio dei risultati e le strategie adottate a fini di correzione e di miglioramento e l’apprendimento incentrato sullo studente.
  • Requisito R4. Qualità della ricerca e della terza missione.
    Valuta l’efficacia del sistema di AQ della ricerca e della terza missione, definito nei suoi orientamenti programmatici dall’ateneo e perseguito dai Dipartimenti e da altre strutture assimilabili.

Ultima modifica: Ven 07 Dic 2018 - 10:27

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa