Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Bando della ricerca finalizzata anno 2019

Il Ministero della Salute ha emanato il Bando della ricerca finalizzata anno 2019 in ambito sanitario.

Chi può partecipare

Tutti i ricercatori del SSN - Servizio sanitario nazionale (anche in convenzione), ricercatori senza rapporto di lavoro con il SSN nel caso dei progetti Giovani Ricercatori e Starting Grant

Le proposte potranno essere dirette a sviluppare nuove procedure innovative, a valutare la sicurezza e l'efficacia di trattamenti, tecnologie e interventi sanitari e i fattori professionali e organizzativi che condizionano l'efficienza dei servizi sanitari, ma potranno anche riguardare studi rilevanti per la sanità, il benessere animale, la sicurezza alimentare, le patologie di origine ambientale, la sicurezza negli ambienti di lavoro e le patologie occupazionali.

Tipologie di progetti di ricerca

  • Progetti ordinari di ricerca finalizzata (RF);
  • Progetti cofinanziati (CO), presentati da ricercatori cui è assicurato un finanziamento privato al fine di garantire lo sviluppo di idee o prodotti il cui brevetto è in proprietà del ricercatore del Servizio sanitario nazionale o della struttura del SSN presso cui opera o del destinatario istituzionale;
  • Progetti ordinari presentati da giovani ricercatori (GR) di età inferiore ai 40 anni alla data di scadenza del bando,
  • Progetti starting grant (SG), presentati da ricercatori con età inferiore ai 33 anni alla data di scadenza del bando,
  • Programmi di rete (NET), proposti da gruppi di ricerca e innovazione (partenariati) per lo sviluppo di studi altamente innovativi e caratterizzati da un impatto elevato sul Servizio sanitario nazionale nelle aree tematiche:
    Area Tematica 1: " Valutazione e miglioramento dell'assistenza in Pronto Soccorso"
    Area Tematica 2: "Gestione e cura dei tumori cerebrali nel bambino e nell'adulto. Dal laboratorio alla presa in carico territoriale"

 

Finanziamento del Ministero

Le richieste di finanziamento al Ministero della Salute devono essere

  • comprese tra 150mila e 450mila euro per i progetti ordinari di ricerca, i progetti cofinanziati e quelli presentati da giovani ricercatori, mentre per i progetti starting grant è previsto un finanziamento complessivo di 130mila euro.
  • I programmi di rete devono essere finanziati da almeno 3 istituzioni finanziatrici diverse tra loro, con un contributo del Ministero della Salute.

Come partecipare al bando

Ogni ricercatore può partecipare, indipendentemente dalla tipologia progettuale, ad un solo progetto di ricerca, qualunque sia il ruolo rivestito: principal investigator, principal investigator di work package nei programmi di rete, coordinatore del programma di rete o ricercatore collaboratore.
Fanno eccezione i ricercatori italiani residenti all’estero e iscritti ad AIRE - Anagrafe Italiani residenti all'estero da più di 3 anni, che possono partecipare ad un massimo di due progetti nella tipologia progetti ordinari di ricerca finalizzata.

Fasi di presentazioni della proposta

Per i progetti di ricerca ordinari, cofinanziati, presentati da giovani ricercatori e starting grant:

  1. accreditamento dei ricercatori (principal investigator, principal investigator di work package nei programmi di rete, coordinatore del programma di rete o ricercatore collaboratore) al bando dal 16 settembre al 30 settembre 2019;
  2. stesura del progetto ed invio al proprio destinatario istituzionale (la Regione) dal 16 settembre al 30 ottobre 2019;
  3. validazione dei progetti da parte dei destinatari istituzionali ed invio al Ministero della Salute dal 31 ottobre al 27 novembre 2019;

Per i programmi di rete:

  1. accreditamento dei ricercatori (principal investigator, principal investigator di work package nei programmi di rete, coordinatore del programma di rete o ricercatore collaboratore) al bando dal 16 settembre al 30 settembre 2019,
  2. stesura del programma in lingua inglese e invio al Ministero della Salute dal 16 settembre al 30 ottobre 2019,
  3. comunicazione da parte del Ministero della salute alle istituzioni finanziatrici della lista dei work packages facenti parte del programma di rete ai fini dell’acquisizione della dichiarazione di eleggibilità dal 31 ottobre al 14 novembre 2019,
  4. dichiarazione di ammissibilità o meno al finanziamento dei work packages di propria competenza da parte delle istituzioni finanziatrici dal 15 novembre al 12 dicembre 2019.

Per informazioni

Unità servizi per la ricerca (Michele Padrone, Giuseppe Bagnato, Sara Cattani)
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 0502212-594-099-174

Documenti

Bando R.F. 2019
Manuale Stesura Progetto
Videoguida per la presentazione dei progetti di ricerca

Classificazioni IRG SS e MDCm
FAQ
Sito di presentazione delle domande (Workflow della ricerca).

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa