Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Uomo virtuale. La fisica esplora il corpo

Mostra a Palazzo Blu

data 22 Marzo 2017 - 02 Luglio 2017  |  luogo Palazzo Blu Lungarno Gambacorti, 9, 56125 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Dal 22 marzo al 2 luglio Palazzo Blu ospita la mostra “Uomo virtuale. La fisica esplora il corpo”, che racconta come possiamo conoscere il nostro corpo grazie alle idee e alle tecnologie nate dalla ricerca fondamentale in fisica.
LocandinaLa mostra è a cura dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e della Fondazione Palazzo Blu, con la collaborazione del Dipartimento di Fisica dell’Università di Pisa e dell’Associazione “La Nuova Limonaia”.

Uomo Virtuale racconta al pubblico le idee e tecnologie fisiche, grazie a cui esploriamo, conosciamo e studiamo il corpo umano. Sebbene di solito immaginiamo i fisici con gli occhi puntati verso gli atomi o gli spazi cosmici, in realtà le loro scoperte hanno trasformato in modo decisivo la storia della medicina e la nostra comprensione dei processi alla base della vita.

Prendendo le mosse dall’antica Grecia, la mostra racconta come è cambiato il nostro modo di indagare il corpo, prima con la rivoluzione dei raggi X e della radioattività, e poi grazie alle più moderne tecnologie diagnostiche: la TC, la PET, la risonanza magnetica. Tutte tecniche derivate dalle scoperte più avanzate della fisica del 900, che hanno rivoluzionato la medicina e hanno aperto nuovi orizzonti alla ricerca di punta, ad esempio nel caso dello studio del funzionamento del cervello. Del resto l’impatto di tecnologie che provengono dalla ricerca fondamentale riguarda anche le cure, come nel caso dell’adroterapia, della terapia con nanoparticelle o delle protesi di recupero sensoriale. Tutte queste tecnologie sono ben presenti nella nostra esperienza, ma spesso continuano a essere percepite come procedure difficilmente comprensibili e addirittura poco rassicuranti.

Il percorso della mostra metterà in luce la filiera che dalla ricerca, attraverso il contributo di industrie di alta tecnologia, ha un impatto importante sulla società e nelle nostre vite.

Grazie ad una convenzione tra Palazzo Blu e Università di Pisa,  gli studenti e il personale docente e non docente dell’università potranno acquistare biglietti di ingresso ridotti a 4 euro, mostrando in biglietteria la tessera universitaria e un documento.

Info per la visita

Orari

Martedì – Venerdì: 10:00 – 19:00
Sabato – Domenica e festivi: 10:00 – 20:00
La biglietteria chiude un’ora prima

Biglietteria

Intero: 6,00 euro
Ridotto, convenzioni e gruppi: 4,00 euro
Ridotto gruppi scuola: 3,00 euro
Ridotto gruppi scuola in abbinamento a servizi didattici: 2,00 euro

 

Info e Contatti:
info@palazzoblu.it http://palazzoblu.it/mostra/uomo-virtuale-la-fisica-esplora-il-corpo/

2017-03-22 10:00:00
2017-07-02 19:00:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa