Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

JPI Oceans - Bando "Sources, distribution & impact of microplastics in the marine environment"

Scadenza: 28 febbraio 2019

La JPI Oceans è una iniziativa di programmazione congiunta che riunisce molti stati europei e mira a trovare soluzioni ai problemi sociali legati ai nostri mari e oceani, che non possono essere risolti solo a livello nazionale.

Il nuovo bando 2018 “Sources, distribution & impact of microplastics in the marine environment” è mirato ad aumentare le conoscenze sulle principali fonti di microplastiche, sui metodi analitici per identificare micro e nano-plastiche, sul monitoraggio della loro distribuzione e abbondanza nei sistemi marini e sui loro effetti, sui modi per ridurre l’immissione di plastiche nell’ambiente marino.

Il bando si concentra sulle seguenti quattro tematiche:

  1. “Identification, characterisation and quantification of the major microplastic sources, especially mechanisms and time scales of macroplastic fragmentation”;
  2. “New sampling and analytical methodologies - focusing on the smaller (nano-)particles and in situ measurement methods for all matrices (water, sediment, biota)”;
  3. “Monitoring and mapping of microplastics in the marine environment including its effects on the marine environment”;
  4. “Concepts to reduce inputs of plastics into the marine environment including through new recycling methods, raising public awareness, promoting behavioural change, socio-economic analyses”.

Il budget previsto è approssimativamente di 9.2 milioni di euro. Le proposte possono chiedere un finanziamento fino a un massimo di 2 milioni di euro.

L'Italia partecipa e finanzia la call attraverso il MIUR.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito del programma.

Ultima modifica: Mar 12 Mar 2019 - 11:13

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa