Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Leonardo Zanier: sindacalista e animatore politico culturale nella Svizzera del secondo dopoguerra

Seminario di Paolo Barcella per il ciclo "Lavoro, migrazioni e militanza politica nell’Italia contemporanea"

data 23 Aprile 2020 14:15  |  luogo Online
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter

Leonardo Zanier visto da Altan, Zurigo 1991Giovedì 23 aprile, dalle 14.15 alle 15.45, Paolo Barcella (Università di Bergamo) tiene il seminario on line Leonardo Zanier: sindacalista e animatore politico culturale nella Svizzera del secondo dopoguerra.
L'incontro è parte del ciclo "Lavoro, migrazioni e militanza politica nell’Italia contemporanea", coordinato da Stefano Gallo.

Nel secondo dopoguerra i flussi dell’emigrazione italiana sono stati accompagnati da un’intensa attività di studiosi militanti che univano al desiderio di migliorare le condizioni di vita di milioni di migranti un intenso lavoro di ricerca. Tra loro ci fu Leonardo Zanier, che alla metà degli anni Cinquanta si diresse in Svizzera. Lì trascorse gran parte della sua vita di militante politico sindacale, studiò le sfide della migrazione, scrisse alcune tra le più belle pagine della letteratura dell’emigrazione italiana nel mondo. Il seminario affronterà la figura di Zanier a partire dal volume in corso di pubblicazione: Paolo Barcella e Valerio Furneri, Una vita migrante. Leonardo Zanier, sindacalista e poeta (1935-2017), Carocci, Roma 2020.

Paolo Barcella insegna storia contemporanea e storia dell'America del Nord all'Università di Bergamo. Ha pubblicato: I frontalieri in Europa. Un quadro storico, Milano, 2019; Per cercare lavoro. Donne e uomini dell'emigrazione italiana in Svizzera, Roma, 2018.

L'incontro è aperto a tutti. Sarà possibile intervenire con domande e osservazioni, anche se verrà data la precedenza alla discussione con gli studenti e i corsisti.
Per partecipare aprire con Google Chrome la pagina: https://www.cfs.unipi.it/conf/200423-storia-del-lavoro

[Immagine: Leonardo Zanier visto da Altan, Zurigo 1991]

Seminari "Lavoro, migrazioni e militanza politica nell’Italia contemporanea"

All’interno del corso di Storia del lavoro, incentrato quest’anno sul tema delle migrazioni, si svolgerà un ciclo di tre incontri aperti al pubblico, coordinato da Stefano Gallo, con la partecipazione di relatori esterni. Paolo Barcella dell’Università di Bergamo, Franco Bertolucci della Biblioteca Franco Serantini di Pisa, Michele Colucci dell’Istituto di Studi sul Mediterraneo del Cnr di Napoli parleranno di aspetti diversi del rapporto tra lavoro, mobilità e impegno politico tra fine Ottocento e i giorni nostri, tra emigrazione e immigrazione, nei contesti europei, transoceanici e in Italia.

Gli incontri si terranno per tre giovedì di seguito, dal 23 aprile al 7 maggio, dalle ore 14.15 alle ore 15.45: l’accesso è aperto a tutti attraverso i link indicati per ogni incontro, utilizzando come browser Google Chrome.

 

Info e Contatti:
Stefano Gallo stefano.gallo@ismed.cnr.it

2020-04-23 14:15:00
2020-04-23 15:45:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa