Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Pisa non dimentica Hiroshima e Nagasaki

Incontri, convegni, mostre, proiezioni

data 12 Novembre 2015 - 24 Novembre 2015  |  luogo Varie località della città di Pisa Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

particolare della locandinaIl 6 e il 9 agosto 2015 è stato commemorato in tutto il mondo il 70° anniversario dei bombardamenti atomici di Hiroshima e Nagasaki. Le armi nucleari – più di 16000 testate possedute da Stati Uniti, Russia, Cina, Pakistan, India, Gran Bretagna, Francia, Israele e Corea del Nord – continuano a rappresentare una minaccia per tutto il genere umano, mentre cresce anche il rischio del terrorismo nucleare.
Il CISP-Centro Interdisciplinare di Scienze per la Pace e il Comune di Pisa promuovono un programma di iniziative per approfondire e per esprimere – insieme a scienziate e scienziati, docenti universitari, insegnanti, amministratori e amministratrici, attiviste e attivisti, artisti, persone di fede, cittadine e cittadini, associazioni - la richiesta e l'impegno per la messa al bando delle armi nucleari, come già avvenuto con altre armi di distruzione di massa: un mondo libero da armi nucleari non è solo desiderabile, è soprattutto possibile ed è affidato anche alla capacità di disarmo interiore di ciascuno di noi.

Programma

Giovedì 12 novembre

ore 12 - Sala della Baleari, Palazzo Gambacorti
Premio "Donne per la Solidarietà" - riconoscimento speciale a Toshiko Tanaka, testimone e sopravvissuta alla bomba di Hiroshima

ore 15 - Atrio di Palazzo Gambacorti
Inaugurazione della mostra Senzatomica. Trasformare lo spirito umano per un mondo libero da armi nucleari, dell'Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai i (visitabile fino al 14 novembre - ingresso libero dalle 8.30 alle 19.30)

ore 15.30 - Sala Regia, Palazzo Gambacorti
Il Sindaco, il Presidente del Consiglio Comunale  e il Consiglio Comunale, la Giunta accolgono Toshiko Tanaka.

Venerdì 13 novembre 

ore 10 - Aula Magna del Polo Carmignani
Settanta anni dopo Hiroshima e Nagasaki: cosa (non) abbiamo imparato

ore 15 - Sala Azzurra della Scuola Normale Superiore
1945-2015. Hiroshima e Nagasaki. Una storia ancora attuale

Lunedì 16 novembre

ore 17 - Aula Magna Dipartimento Scienze politiche
E il servizio postale continuerà a funzionare: come rendere pensabile l'impensabile

ore 21 - Gipsoteca di Arte Antica, Piazza San Paolo all'Orto, 20
I Teatri della Resistenza presentano Copenhagen, 1941

Martedì 17 novembre

ore 17 - Aula Massart, Scuola Medica, via Roma, 55
Le radiazioni e la salute dell'uomo

Mercoledì 18 novembre 

ore 14.30 Aula Magna Pacinotti di Ingegneria, Largo Lucio Lazzarino
Atoms for peace

ore 20.15 Cinema Arsenale
The Road di John Hillcoat

Giovedì 19 novembre

ore 16.30 Sala dei Dodici, Palazzo dei Cavalieri di Santo Stefano, Piazza del Cavalieri, 1
Le armi atomiche ci riguardano? Come e perché le armi atomiche condizionano le nostre vite

ore 19 - Cinema Arsenale
Sulle ali di una gru - L'avventura di Tomoko - Ingresso libero

Venerdì 20 novembre

ore 15 - Aula Fratelli Pontecorvo, Largo Bruno Pontecorvo, 3 - edificio E
Tutti vittime e tutti colpevoli. A settant'anni da Hiroshima e Nagasaki riflessioni sull'etica della ricerca pubblica e privata

Sabato 21 novembre

ore 16.30 - Biblioteca del Complesso Conventuale I Cappuccini, via dei Cappuccini, 4
Da via Panisperna ad Hiroshima e Nagasaki, fino alle scoperte della Fisica Moderna

Domenica 22 novembre

ore 16 - Logge dei Banchi, Piazza XX settembre
Incontro interreligioso in ricordo del 70° anniversario di Hiroshima e Nagasaki

Lunedì 23 novembre

ore 11 - Scuola Superiore Sant'Anna
Il nucleare fra filosofia, politica e diritto

ore 18.30 - Cinema Arsenale
Da via Panisperna a Los Alamos (Seminario)

Martedì 24 novembre

ore 16.30 - Sala dei Dodici, Palazzo dei Cavalieri di Santo Stefano, Piazza del Cavalieri, 1
Paolo Cotta Ramusino (Segretario generale delle Pugwash Conferences)
A 70 anni dai bombardamenti di Hiroshima e Nagasaki: conflitti, movimenti radicali e possibile uso di armi nucleari

Leggi il programma dettagliato

 

Info e Contatti:
Enza Pellecchia enza.pellecchia@unipi.it

Allegati:

2015-11-12 15:00:00
2015-11-24 22:24:18

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa