Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Corsi di studio ad accesso libero

Per poter passare da un corso di studio a un altro dell'Università di Pisa, occorre presentare la relativa richiesta esclusivamente su web tramite l'apposito portale gepaco.adm.unipi.it

Nello stesso a.a. non è consentito, una volta accettato il passaggio a un nuovo corso, richiederne un altro per il corso di origine.

ATTENZIONE: la procedura sul portale gepaco non deve essere effettuata:

Per i corsi di studio ad accesso programmato, il passaggio è consentito solo nel caso in cui lo studente si sia collocato in posizione utile nella relativa graduatoria di merito; la formalizzazione del passaggio avviene contestualmente all'accettazione del posto nei termini stabiliti dai bandi.

In caso di passaggio da un corso di studio ad accesso programmato, lo studente perde il diritto a ricongiungere o riattivare la carriera universitaria per il medesimo corso, salvo il caso in cui si collochi in posizione utile nel relativo concorso di ammissione.

I passaggi con convalida di esami sono sottoposti alla valutazione del Consiglio di corso di studio di destinazione, il quale adotta apposita delibera che dovrà essere accettata da parte dello studente. In relazione all’assunto che il totale dei crediti previsti per ciascun anno di corso è un multiplo di 60, lo studente che effettua un passaggio è iscritto all’anno corrispondente ai CFU riconosciuti dalla precedente carriera.

Se lo studente non ha sostenuto alcun esame o non intende richiedere la convalida di quelli sostenuti, il passaggio non comporta la valutazione da parte del Consiglio di corso di studio.

In caso di passaggio a corsi di laurea triennale o magistrale a ciclo unico, lo stesso è effettivo dalla data della presentazione della domanda. Lo studente può sostenere gli esami nel corso di destinazione nel rispetto degli obblighi previsti dal regolamento del corso derivanti dall’esito del test di valutazione.

In caso di passaggio a corsi di laurea magistrale lo stesso è effettivo dopo la valutazione dei requisiti curriculari e della preparazione iniziale.

Ulteriori adempimenti per coloro che intendono presentare domanda di passaggio ai corsi di laurea magistrale in "Linguistica e traduzione" e "Letterature e filologie euroamericane"

Gli studenti che presentano domanda di passaggio ai suddetti corsi sono tenuti a presentare il relativo form di verifica dei requisiti:

Corso di laurea magistrale in Letterature e Filologie Europee: 

Corso di laurea magistrale in Linguistica e Traduzione:

I documenti, debitamente e correttamente compilati, potranno essere:

  • consegnati presso la sede centrale della segreteria studenti di largo Bruno Pontecorvo n. 3 - Pisa;
  • consegnati presso una delle segreterie decentrate;
  • inviati in PDF a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quando

Per i passaggi a corsi ad accesso libero la richiesta può essere presentata dal 27 luglio 2017 ed entro il 28 febbraio 2018.
Per i passaggi a corsi ad accesso programmato occorre rispettare i termini previsti dai relativi bandi dei corsi di I livello o di II livello.

Cosa occorre fare

Importante: prima di avviare la procedura di richiesta di passaggio, accertarsi di essere in regola con le tasse e di essere regolarmente iscritti per l'a.a. 2017/2018.
Si ricorda che per iscriversi è sufficiente pagare la prima rata delle tasse di € 407,00 mediante il MAV recapitato alla residenza o scaricabile dal portale Alice, oppure avere presentato richiesta di borsa di studio DSU nel caso in cui si posseggano i requisiti.

La procedura da seguire è la seguente:

  1. collegarsi all'indirizzo internet gepaco.adm.unipi.it
  2. inserire lo stesso nome utente e la stessa password utilizzati per accedere ai servizi online di Alice
  3. verificare, ed eventualmente aggiornare, i propri dati anagrafici (è importante fornire il proprio indirizzo e-mail)
  4. selezionare il corso di studio al quale si intende passare
  5. selezionare, dalla lista proposta dal sistema, gli esami di cui si intende richiedere la convalida
  6. indicare l'elenco degli esami che, pur essendo stati sostenuti, non risultano ancora nella lista del punto 5. Per gli esami suddivisi in più moduli, devono essere dichiarati (e saranno presi in considerazione dal Consiglio del corso di studio) solo quelli di cui sono stati sostenuti tutti i moduli, per il numero totale di crediti previsti

Al termine della procedura il sistema rilascia apposita ricevuta, datata e fornita di un progressivo univoco, che contiene il riepilogo delle informazioni inserite. E' importante stamparla e conservarla con cura.

Come fare per conoscere l'esito del passaggio

Collegandosi al portale Gepaco è sempre possibile verificare la fase in cui si trova la propria richiesta di passaggio.
Comunque, a ogni step di avanzamento della pratica, il sistema invia in automatico una e-mail di notifica allo studente.

Come visionare la delibera e procedere alla relativa accettazione

Non appena il Consiglio di corso di studio ha deliberato, lo studente è informato per e-mail. Dovrà quindi collegarsi al portale gepaco per prendere visione della delibera e potrà procedere con l'accettazione, l'accettazione parziale o il rifiuto della stessa.
In caso di rifiuto, lo studente può ritirare la domanda di passaggio o chiedere una nuova deliberazione, indicando le proprie osservazioni in merito: in questo caso la richiesta sarà nuovamente esaminata dal Consiglio del corso di studio.

Il libretto universitario

Lo studente è informato tramite e-mail della registrazione dell'avvenuto passaggio da parte della Segreteria Studenti. Può quindi, collegandosi al portale Gepaco, stampare una etichetta da applicare sul libretto.

Per assistenza tecnica scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

"Procedure e termini" a.a. 2017/2018 (delibera del Senato Accademico n. 127 del 15 giugno 2017)

 

Informazioni a cura di:
Direzione Servizi per la Didattica e l'Internazionalizzazione
largo Bruno Pontecorvo n.3 - Pisa
tel. 800-018600
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica: Ven 03 Nov 2017 - 10:43

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa