Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA

Laurea magistrale ciclo unico 5 anni

Sbocchi professionali


I laureati in Ingegneria Edile-Architettura possono partecipare sia all’esame di Stato per l’iscrizione nella sezione A dell’albo professionale degli ingegneri (Settore civile ed ambientale), e sia all’esame di Stato per l’iscrizione nella sezione A dell’albo professionale degli architetti (settori: architettura, pianificazione territoriale, paesaggistica, conservazione dei beni architettonici ed ambientali).  Dopo aver sostenuto con esito positivo il relativo esame di Stato ed essersi iscritti all'Albo, previo riconoscimento del titolo rilasciato dal Ministero dell'Università, potranno esercitare la professione di architetto nell’Unione Europea (GU C322/2 del 29/12/2004).  I laureati in Ingegneria Edile-Architettura potranno svolgere, oltre alla libera professione, funzioni di elevata responsabilità, tra gli altri, in istituzioni ed enti pubblici e privati (enti istituzionali, enti ed aziende pubblici e privati, studi professionali e società di progettazione) operanti nei campi della costruzione e della trasformazione delle città e del territorio.  Infine, essi potranno accedere alle classi di concorso per l’insegnamento negli Istituti secondari di primo e secondo grado, secondo le modalità previste dalla normativa vigente.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa