Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Michela Passalacqua - Prorettrice agli affari giuridici

Michela PassalacquaMichela Passalacqua
Professore ordinario di Diritto dell’Economia presso il Dipartimento di Giurisprudenza

Michela Passalacqua, nata a La Spezia il 27 febbraio del 1974, ha conseguito la laurea in Giurisprudenza all’Università di Pisa nel 1999 e il dottorato di ricerca in Diritto pubblico dell’economia, finanza e processo tributario nel 2003. Fin dalla laurea si è dedicata all’esercizio della professione di avvocato, iscrivendosi all’albo nel 2002 e alla sezione cassazionisti nel 2008. Nel 2007 prende servizio come professore associato presso il Dipartimento di Giurisprudenza, impegnandosi, tra l’altro, sia nell’attività del dottorato di ricerca in “Scienze giuridiche”, sia nell’organizzazione didattica del master in “Giurista dell’economia e manager pubblico”. Nella professione forense si è occupata di affari legali pertinenti le proprie aree d’interesse scientifico: energia, appalti pubblici, società partecipate, servizi pubblici locali, programmi complessi di riqualificazione urbana, aiuti di stato.

La professoressa Michela Passalacqua è sposata e vive a Sarzana.

Incarichi istituzionali

Dal 2015 è direttore del master in Giurista dell’economia e manager pubblico, istituito dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa. Inoltre, dal 2012 al 2016 è stata componente della Commissione scientifica d’area 12 “Scienze giuridiche” del Senato accademico.

Attività didattica e scientifica

L’attività didattica della professoressa Passalacqua è sempre stata svolta su entrambi i corsi di laurea del Dipartimento di Giurisprudenza (magistrale a ciclo unico e triennale in Diritto del lavoro, dell’impresa e della pubblica amministrazione), e consta di insegnamenti concernenti la regolazione pubblica dei mercati.
È autrice di due monografie riconducibili al tema dei controlli pubblici sull’attività d’impresa e di oltre sessanta pubblicazioni. Il primo libro tratta delle ispezioni amministrative: in esso si muove da una loro possibile tipizzazione, al fine di ricostruirne i rapporti con la funzione ed evidenziarne la natura talvolta provvedimentale e in specie discrezionale, in modo da far emergere le incongruenze che il diritto positivo presenta in tema di garanzie e forme di tutela del soggetto privato ispezionato. Il secondo lavoro monografico si sostanzia in una critica severa dell’attuale modello di vigilanza pubblica sui mercati finanziari, rinvenendo strumenti alternativi, maggiormente efficaci, in grado di valorizzare ciò che le regole prudenziali hanno da sempre ignorato, ma che rappresenta invece un elemento tipico dell’attuale mercato bancario e finanziario: l’incertezza. Ragionando in questi termini, si cerca di individuare regole ispirate al principio di precauzione che contemplino una graduazione della portata dell’intervento pubblico in relazione al diverso livello di incertezza connesso all’attività oggetto di regolamentazione.
Gli ulteriori temi e interessi di ricerca di Michela Passalacqua riguardano principalmente il diritto della finanza pubblica, con specifico riferimento al processo di revisione della spesa e alla sua incidenza sulla fase gestionale dei servizi di pubblica utilità; la disciplina e conformazione dei gruppi di società in controllo pubblico; i rapporti tra diritto, economia e interesse generale.

Contatti

Segreteria dei Prorettori
Palazzo Alla Giornata, Lungarno Pacinotti 43 - 56100 Pisa
tel. +39 050 2212591 - fax +39 050 2212305
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

English version

Ultima modifica: Ven 17 Nov 2017 - 08:10

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa