Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Marco Gesi - Prorettore per i rapporti con gli enti del territorio, con delega alle attività sportive

Marco GesiMarco Gesi
Professore associato di Anatomia Umana presso il Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia.

Marco Gesi, nato a Pisa il 23 marzo 1967, ha conseguito la laurea in Farmacia nel 1993, il dottorato di ricerca nel 1997, la specializzazione in Farmacologia nel 2000 e la laurea in Fisioterapia nel 2007, all’Università di Pisa. Durante il periodo di studi universitari ha frequentato l’Istituto di Anatomia Umana Normale della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pisa. È stato ricercatore universitario dal 1998 al 2002 (S.S.D. BIO/16, Anatomia Umana), anni nei quali ha collaborato e frequentato gli Istituti di Anatomia Umana dell’Università di Cagliari e dell’Università di Bologna. Dal 2002 è professore associato di Anatomia Umana presso l’Università di Pisa.

Incarichi istituzionali

Il professor Marco Gesi è membro della Società Italiana di Anatomia e Istologia dal 1994, del Collegio dei docenti di Anatomia Umana dal 2004 e del Consiglio direttivo nazionale del Collegio dei docenti di Anatomia Umana dal 2006. All’Università di Pisa è direttore del Consiglio congiunto dei master universitari in Fisioterapia Sportiva, Idrokinesiterapia e Teoria e Tecniche della Preparazione Atletica nel Calcio (titolo congiunto con l’Università di Verona) dal 2010 e direttore del corso di perfezionamento in Anatomia e Manipolazione della Fascia dal 2012. Il professor Gesi è membro del Centro Interdipartimentale di Microscopia Elettronica (CIME) dal 2012 e del Centro di Eccellenza Endocas per la chirurgia assistita dal 2013. È presidente del corso di laurea in Fisioterapia dell’Università di Pisa dal 2015.

Attività scientifica e didattica

Il professor Marco Gesi svolge attività didattica nei corsi di laurea a ciclo unico in Farmacia, in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e in Medicina e Chirurgia, oltre che nei corsi di laurea triennale, specialistica e nelle scuole di specializzazione dei dipartimenti dell’area medica. Per quanto riguarda l’attività di ricerca, negli anni si è occupato di vari temi, partecipando anche a progetti di ricerca PRIN e FIRB. Nei primi anni della sua attività si è occupato dell'effetto protettivo di ansiolitici comuni e di nuova sintesi e dell’effetto combinato di sostanze d’abuso (ecstasy) e stress sonoro sul miocardio di animali da laboratorio. Negli anni successivi, l’attività di ricerca ha riguardato i processi degenerativi che coinvolgono i neuroni monoaminergici cerebrali e le modificazioni indotte da metodi di allenamento con diversa intensità e durata nel muscolo scheletrico e nel surrene di animali da laboratorio.
Dal 2012 è responsabile scientifico di una ricerca cofinanziata dalla Regione Toscana per progetti congiunti di alta formazione (POR Fondo Sociale Europeo 2007-2013 Asse IV), in collaborazione con il Centro di Eccellenza Endocas, relativa sia allo sviluppo di applicazioni di realtà virtuale per favorire la visione topografica dei principali distretti anatomici, normali e patologici, dell’apparato muscolo scheletrico, sia a studi per l'ottimizzazione e l’applicazione di algoritmi per l'elaborazione di immagini ecografiche in 3D e per il tracking di strutture deformabili nel contesto di ambienti di simulazione medica/chirurgica e navigazione.

Contatti

Segreteria dei Prorettori
Palazzo Alla Giornata, Lungarno Pacinotti 43 - 56100 Pisa
tel. +39 050 2212591 - fax +39 050 2212305
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

English version

Ultima modifica: Mer 04 Gen 2017 - 12:40

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa