Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Claudia Martini - Prorettrice per la ricerca in ambito nazionale

Claudia MartiniProfessore ordinario di Biochimica presso il Dipartimento di Farmacia

Claudia Martini ha conseguito la laurea con lode all’Università di Pisa. Ha frequentato il Perfezionamento (Classe di Scienze) presso la Scuola Normale Superiore di Pisa dove, in seguito, ha svolto la sua attività di Ricercatore in Biochimica. Attività che ha continuato fino al 1988 nell’Ateneo Pisano per diventare poi Professore Associato prima all’Università di Parma, poi, nuovamente, presso l’Università di Pisa. Dal 2000 è Professore Ordinario di Biochimica.
Ha svolto nel 1994 un periodo di ricerca al Department of Neurological Surgery, Harborview Medical Center, University of Washington, Seattle (USA).

Incarichi istituzionali

La professoressa Claudia Martini ha ricoperto diverse cariche istituzionali all’interno dell’Ateneo, tra cui la Direzione della Scuola di Dottorato in Scienza del Farmaco e delle Sostanze Bioattive, la vice-Direzione della Scuola di Specializzazione in Biochimica Clinica, la Presidenza del Corso di Laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche. Dal 2010 al 2016 è stata Membro del Senato Accademico e, prima, Preside della Facoltà di Farmacia, poi, Direttore del Dipartimento di Farmacia. Dal 2016 è coordinatore della Giunta dei Professori Ordinari di Biochimica.

Attività didattica e scientifica

L’attività didattica della professoressa Claudia Martini ha riguardato principalmente gli insegnamenti fondamentali dei corsi di laurea in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche e Farmacia, ma anche di altri corsi di laurea, di dottorati, di master sanitari di I e II livello e di scuole di specializzazione di area sanitaria.

L’attività scientifica ha riguardato fin dal 1978 la biochimica delle proteine recettoriali, in particolare dei recettori a canale e accoppiati a proteine G, e i meccanismi sottesi alle interazioni recettore-ligando. Gli studi hanno contribuito a chiarire alcuni meccanismi che modulano la regolazione dei recettori e l’attivazione di vie intracellulari fino al controllo genico.
Più recentemente, insieme al suo gruppo di ricerca, la professoressa Martini sta approfondendo i meccanismi delle vie di segnale vita/morte, differenziamento/de-differenziamento attive anche nelle cellule staminali, nell’ambito dell’invecchiamento e di patologie degenerative e tumorali. Gli argomenti sono stati oggetto di progetti di ricerca a livello nazionale (Regione Toscana 2011, 2012, ITT 2007, PRIN 1999, 2001, 2002, 2004, 2007, 2009, 2015) e internazionale (Granted European project (NMP4-CT-2006-032652, TRIGGER FP7-2013-611034) e di oltre 400 pubblicazioni su riviste internazionali peer-reviewed.
Nel corso degli anni la professoressa Martini ha stabilito proficue collaborazioni con gruppi di ricerca sia italiani che internazionali; ha partecipato alla realizzazione e al deposito di vari brevetti; ha contribuito alla creazione della start-up company a carattere nanobiotecnologico “Nano4bio srl”. La professoressa Martini è membro di numerose società scientifiche nazionali e internazionali.
È anche membro dei referee panel di ACS publication, Elsevier, PLOS Journals and Nature groups, nonché membro dell’Editorial Board di Biochemical Pharmacology, e di International Journal of Molecular Science.

Contatti

Segreteria dei Prorettori
Palazzo Alla Giornata, Lungarno Pacinotti 43 - 56100 Pisa
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

English version

Ultima modifica: Mar 17 Set 2019 - 10:01

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa