Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

SCIENZE MARITTIME E NAVALI

Corso di laurea magistrale

Sbocchi professionali


Il normale sbocco professionale dei laureati al corso di laurea magistrale in Scienze marittime e navali è quello previsto per gli ufficiali dello Stato Maggiore nella Marina Militare ovvero: i) impiego a bordo di unità navali militari con compiti di comando, direzione, indirizzo, coordinamento e controllo degli uomini e mezzi assegnati; ii) incarichi presso i reparti specialistici della Marina; iii) incarichi presso Istituti di Formazione; iv) incarichi presso Enti dell’area operativa centrale o periferica di F.A. o interforze. Sono inoltre accessibili i seguenti sbocchi: presso industrie della difesa e aereospaziali; enti pubblici e privati per la sperimentazione in campo navale; aziende di trasporto aereo e ferroviario; enti per la gestione del traffico aereo; impiego presso le compagnie di navigazione; industrie per promozione delle unità navali ed apparecchiature necessarie per la difesa; - impiego presso industrie per la promozione di apparecchiature e macchinari elettrici e sistemi elettronici per la difesa, per l'automazione industriale e la robotica; imprese ed enti per la la pianificazione, l'esercizio ed il controllo di sistemi complessi per impianti e reti relativi alla sicurezza navale.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa