Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Farmacista

Scadenza presentazione domanda

La domanda di ammissione deve essere presentata entro il 22 maggio 2020 ore 12.00.
Le iscrizioni apriranno nel mese di aprile appena sarà pubblicato il bando.

Data prova

I sessione : 16 giugno 2020 
                 

Bando (in corso di pubblicazione)

Commissione (in corso di definizione)

Domanda di ammissione

Leggi la Guida alla presentazione della domanda
Compila la domanda sul portale Alice.

Tasse di iscrizione

- tassa erariale € 49,58 su c/c postale n. 1016 intestato a Agenzia delle Entrate – tasse scolastiche, disponibile negli uffici postali
- tassa universitaria € 300,00 su c/c postale n. 150565 intestato all'Università di Pisa oppure tassa universitaria ridotta di € 150,00 su c/c postale n. 150565 intestato all'Università di Pisa per i candidati non idonei in una sessione precedente. I candidati con invalidità riconosciuta oltre il 66% sono esonerati dal pagamento, vedere negli "Avvisi " o leggere il Bando.

Titoli di accesso

Una delle seguenti lauree:
- Farmacia (quinquennale) conseguita secondo l'ordinamento previgente al DM 509/1999
- Chimica e Tecnologia Farmaceutiche (CTF) conseguita secondo l'ordinamento previgente al DM 509/1999 inoltre un Tirocinio pratico post lauream di 6 mesi, ai sensi del D.M. 30/06/95 Tabella XXVII bis.
- Laurea specialistica europea in Farmacia 
- Laurea specialistica europea in Chimica e tecnologia farmaceutiche (CTF)
- Laurea magistrale in Farmacia LM13
- Laurea magistrale in Chimica e tecnologia farmaceutiche LM 13

Programma d'esame

L'Esame di Stato è articolato nelle seguenti prove:
- una prova scritta su un argomento riguardante l'applicazione alle materie di carattere professionale, in particolare Chimica Farmaceutica e Tecnica Farmaceutica;
Per questa prova la Commissione propone tre temi: il candidato ha facoltà di scelta. Il tempo massimo consentito è di ore sei.
- tre prove pratiche con relazioni scritte. Queste constano delle seguenti parti:
1) riconoscimento e saggi di purezza di due farmaci
2) dosamento di un farmaco noto.
3) Spedizione di una ricetta. Il tempo massimo per questa prova è stabilito dalla Commissione
- una discussione orale tendente all'accertamento della preparazione culturale e professionale del candidato

  Per l'esecuzione delle prove di cui ai nn. 1 e 2 è consentito un tempo massimo di ore otto.

Informazioni a cura di:
Direzione Servizi per la Didattica e l'Internazionalizzazione
largo Bruno Pontecorvo n. 3 - Pisa
tel. 800-018600
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica: Lun 23 Mar 2020 - 17:31

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa