Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Elementi medici e giuridici per il riconoscimento di una malattia di origine occupazionale nel contenzioso medico-legale

Il corso non sarà attivato a causa dell'emergenza coronavirus.


Sede
Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia

Direttore
Prof. Alfonso Cristaudo

Obbiettivo del corso
Il corso ha come obiettivo le acquisizioni di competenze necessarie per effettuare consulenze tecniche (CTU/CTO) in ambito giudiziario sulle problematiche connesse ai rischi psicosociali ed in particolare allo stress lavoro-correlato. Si tratta di un percorso teorico-pratico multidisciplinare che descrive ed approfondisce il tema dei lavoratori affetti da danni di tipo psichico potenzialmente di tipo occupazionale. Verranno illustrati i presupposti normativi, le tutele assicurative ed i principali elementi di valutazione psicodiagnostica del lavoratore, indispensabile nell’iter giuridico di riconoscimento di una malattia psichica di origine occupazionale. Verranno inoltre forniti elementi pratici per comprendere l’excursus medico-legale dei lavoratori ed i punti di maggior criticità.

Requisiti per l'ammissione
Sono ammessi a partecipare alla selezione i candidati, anche cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, in possesso, alla data di scadenza del Bando, di uno tra i seguenti Diplomi di Laurea o titolo equivalente conseguito in Italia o all’estero:

  • lauree magistrali e magistrali a ciclo unico o di secondo livello LM-41 Classe delle lauree magistrali in medicina e chirurgia
  • laurea Magistrale in Psicologia
  • laurea in Giurisprudenza

Scadenza domanda di ammissione
ore 12 del 21 marzo 2020

Costo
€ 390

Bando e moduli

Contatti
Prof. Alfonso Cristaudo
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica: Mer 01 Apr 2020 - 14:35

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa