Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

La legislazione razziale in Europa

Incontro con Valeria Galimi per San Rossore 1938

data 07 Novembre 2018 17:30  |  luogo Palazzo Blu Lungarno Gambacorti, 9, 56125 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

galimi Mercoledì 7 novembre, dalle 17.30, l’auditorium di Palazzo Blu ospita l’incontro con Valeria Galimi (Università degli studi di Milano) “La legislazione razziale in Europa”. Iniziativa nell’ambito di San Rossore 1938.

La legislazione razziale in Europa intende illustrare e discutere caratteri e sviluppo dell’antisemitismo in Europa dopo la prima guerra mondiale fino alla promulgazione in vari paesi di norme discriminatorie nei confronti degli ebrei; la legislazione antiebraica segna di fatto l’arresto del processo di emancipazione della minoranza ebraica, ovvero dell’ottenimento della parità giuridica, avviato con la Rivoluzione francese e realizzato nel corso del XIX secolo in gran parte del continente. In questa conferenza verranno prese in esame le misure contro gli ebrei varate dopo l’arrivo al potere di Hitler in Germania nel 1933, nonché origini, elaborazione e applicazione nel settembre 1935, della Legge per la protezione del sangue e dell’onore tedesco, e quella sulla cittadinanza del Reich, comunemente note come leggi di Norimberga. La seconda parte sarà dedicata a ricostruire le tappe che portarono nel 1938 alla costruzione di un’Europa antisemita, allorquando molti paesi europei, insieme alla Germania nazista, vararono leggi contro gli ebrei: dall’Austria, dopo l’annessione al Reich, all’Ungheria, alla Romania, e all’Italia, nell’autunno dello stesso anno.

Valeria Galimi è ricercatrice di Storia contemporanea al Dipartimento di Studi storici dell’Università di Milano. Chercheure associée all’Istitut d’histoire du temps présent di Parigi, ha avuto esperienze di insegnamento e di ricerca in Italia, Francia, Israele e Stati Uniti. I suoi interessi di studio riguardano la storia dell’antisemitismo in Europa nella prima metà del XX secolo, la storia politica francese degli anni Trenta e del regime di Vichy, il fascismo e il collaborazionismo europeo, la storia sociale e culturale della seconda guerra mondiale, la comunicazione storica.
Fra le sue pubblicazioni: L’antisemitismo in azione. Pratiche antiebraiche nella Francia degli anni Trenta (Unicopli, 2006, la seconda edizione aggiornata è in corso di stampa); Sotto gli occhi di tutti. La società italiana e le persecuzioni contro gli ebrei (Le Monnier, 2018). Coordina con Geraldien Von Frijtag (University of Utrecht) il gruppo di ricerca Microcosms of the Holocaust. Jewish-Gentile relations in the in the Modern Metropoles of Nazi Occupied Europe.

Vai al programma completo di San Rossore 1938


 

Info e Contatti:
sanrossore1938@unipi.it

2018-11-07 17:30:00
2018-11-07 23:00:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa