Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Questionario on line del Bilancio sociale

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Fino al 10 marzo è possibile rispondere ai questionari on line sui principali temi della vita universitaria. Il contributo di tutti servirà a realizzare il primo Bilancio Sociale dell'Università di Pisa, il documento che descrive con cifre e parole le scelte, le attività e gli impegni dell'Ateneo per la collettività e la comunità universitaria.

Premi in palio per gli studenti che compilano il questionario

bimbetta

Per gli studenti che compilano il questionario l'università mette in palio dei premi:

 - 20 netbook

 - 5 stampanti multifunzione

 - 1000 buoni sconto su biglietti aerei

 - 2000 chiavette USB da 4GB

La compilazione richiede circa 15-20 minuti. Il questionario, assolutamente anonimo, si compone di otto sezioni e di una quarantina di quesiti.
Gli ambiti dell'indagine riguardano l'immagine percepita dell'Ateneo e della città; la didattica; le strutture, le biblioteche e le aule studio; i servizi, tra i quali le segreteria studenti, l'USID, il servizio di ascolto e consulenza, il Job Placement, il CUS, la mensa e l'alloggio; l'internazionalizzazione e la comunicazione.
Gli studenti possono accedere al questionario tramite il portale "Alice", utilizzando le proprie credenziali d'Ateneo e cliccando prima sulla voce "Bilancio Sociale" e poi su quella "Nuovo".

 

Questionario per dipendenti

Questionario per il Bilancio SocialeSi tratta di circa venti quesiti che spaziano dalla didattica alla ricerca, dalle attività di trasferimento tecnologico ai rapporti con il sistema universitario pisano e toscano, dalla riforma del sistema universitario al nuovo Statuto, dalla valorizzazione delle capacità professionali al clima lavorativo, dalla conciliazione tra tempo lavoro e tempo famiglia alle condizioni generali di vita.

I dipendenti potranno rispondere al questionario usando il link che hanno ricevuto in una mail generata automaticamente dal sistema. Se non hai ricevuto la mail contatta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa