Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

42 studenti da Europa, Asia, Africa e America a Pisa per la Summer School Biopham

L’iniziativa di alta formazione si è svolta al Polo Piagge dal 12 al 18 settembre

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Dal 12 al 18 settembre il Polo Piagge dell’Università di Pisa ha ospitato quarantadue studenti provenienti da vari paesi di Europa, Asia, Africa e America arrivati in città per partecipare alla Summer School del programma Erasmus Mundus Joint Master BIOPHAM.

Gli studenti hanno seguito seminari e lezioni tenuti da docenti ed esperti internazionali su temi quali i materiali innovativi in ambito farmaceutico, cosmetico, biomedico e dell’industria alimentare. Nel corso del loro soggiorno hanno inoltre visitato vari laboratori dipartimentali dell’Ateneo, del CISUP (Centro per l’Integrazione della Strumentazione dell’Università di Pisa) e dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR.

Polo delle Piagge.jpg

BIOPHAM è un programma di laurea magistrale interamente in lingua inglese realizzato da un consorzio internazionale formato dall'Università di Lille (Francia, coordinatore), dall'Università di Pisa (Italia), dal Politecnico di Catalunya (Spagna) e l'Università della Slesia a Katowice (Polonia). Le iscrizioni per nuovo l’anno accademico 2023/2024 sono aperte da novembre 2022 a febbraio 2023.

Il programma si rivolge principalmente a studenti con una laurea triennale in Scienza e Ingegneria dei Materiali, Fisica e/o Chimica e mira a soddisfare una domanda internazionale di laureati qualificati con formazione di alto livello in scienze dei materiali e sue applicazioni ai materiali farmaceutici e biofarmaceutici.

Visita al Museo della Certosa di Calci.jpg
Studentesse e studenti BIOPHAM in visita al Museo di Storia naturale.

Gli studenti del Master BIOPHAM hanno l’opportunità di essere coinvolti in una rete molto ampia di grandi aziende farmaceutiche (Servier, AstraZeneca, Sanofi, Roquette, Eurofins Amatsigroup, Cubic Pharmaceuticals), piccole imprese innovative e startup (Linari Engineering s.r.l., MyBiotech GmbH, Prolabin & Tefarm s.r.l.) e cluster internazionali di organizzazioni pubblico/private (Large Scale Facilities-istituti di ricerca (ESRF, ILL, PSI, ELLETRA, SESAME) e infine venticinque prestigiose università di paesi europei ed extraeuropei (Belgio, Irlanda, Portogallo, Regno Unito, Russia, Cina, USA, India, Giappone, Australia, Argentina, Brasile). Questi partner contribuiscono fortemente ai programmi di formazione, offrendo possibilità di tirocinio o tesi, seminari e lezioni nelle summer school.

 

  •  
  • 20 settembre 2022

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa