Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Aule studio: cambiano le modalità di accesso a partire dal 7 giugno

Non è più necessaria la prenotazione online, basta recarsi nell'aula e registrarsi con un QRcode

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

A partire dal prossimo 7 giugno, le modalità di accesso alle aule studio dell'Università di Pisa verranno modificate per consentire una migliore fruizione delle postazioni disponibili e per evitare alcuni inconvenienti registrati in questi mesi di apertura. Da quella data, infatti, non sarà più necessaria la prenotazione online del posto sulla piattaforma "Agende", ma gli studenti potranno recarsi direttamente nell’aula studio di loro interesse e registrare il loro ingresso tramite un QRcode di identificazione dell’aula.

Polo Portanuova01 copia.jpg

Successivamente lo studente potrà scegliere uno dei posti disponibili in aula, fino al raggiungimento della capienza massima compatibile con il rispetto delle norme di sicurezza e anticontagio, e segnalare la sua posizione mediante il QRcode disponibile su ogni postazione.

La modifica si è resa necessaria a causa dell’improprio utilizzo massiccio di programmi di prenotazione automatica dei posti (‘bot’) che ha determinato situazioni in cui molto posti nelle aule studio sono rimasti quotidianamente inutilizzati anche se prenotati, rendendo così impossibile ad altri studenti la fruizione di quegli spazi.

Si ritiene in questo modo di garantire una maggiore efficienza nell’uso delle risorse disponibili e di andare incontro alle esigenze degli studenti che più necessitano di questi spazi.

  •  
  • 4 giugno 2021

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa