Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Sci-4-business 2021 entra nella sfida europea

Tre team di studenti a confrontocon il coinvolgimento di imprese ed esperti di settore

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Sabato 20 marzo si è svolto SCI-4-business, l’evento organizzato dall’insegnamento Strategic & Competitive Intelligence, in collaborazione con GATE SpA, l’aggregatore di tecnologia e impresa, gestore del Distretto regionale per l'Advanced Manufacturing.

Attorno al tavolo virtuale si sono confrontati tre team di studenti, imprese coinvolte nei progetti, esperti di settore, dottorandi dell’Ateneo e docenti di altre università.
I gruppi hanno presentato i loro lavori, focalizzati sulle seguenti tecnologie ed ambiti di applicazione:
Artificial Intelligence applications for health (Miriam Crudelini, Virginia Gironi, Lucrezia Orlandini)
Social Robots for health (Gianni Andreozzi, Sara Franchini, Matteo Galeazzi, Claudio Monti)
Artificial Intelligence for defence (Alessandro Bonini, Carlo Alberto Carrucciu, Gian Maria Pandolfi)

 

brain.jpg

 

Frutto del lavoro di un intero semestre, i progetti hanno visto gli studenti applicare strumenti di data science per l’analisi strategica. In particolare, nei lavori sono state utilizzate basi dati brevettuali, combinate con database di pubblicazioni scientifiche, LinkedIn, Medium e Wikipedia, mediante tecniche di linguistica computazionale allo scopo di elaborare insights utili nel processo di intelligence competitiva.

"I progetti hanno presentato delle analisi sfidanti - dichiara Erica Ghironi, patent analyst - in settori di forte interesse per le comunità scientifiche e imprenditoriali."

“Abbiamo collaborato alla realizzazione di questa plenaria perché i risultati dei progetti sono di interesse per le imprese dell’ecosistema” – commenta Silvia Giannangeli, general manager GATE SpA.

Il progetto degli studenti Alessandro Bonini, Carlo Alberto Carrucciu e Gian Maria Pandolfi, sull’applicazione dell’AI nel settore della difesa, ha anche superato la prima fase della European Defence Challenge, nell’ambito del progetto ASSETS+ coordinato dall’Università di Pisa. In aprile i tre studenti parteciperanno alla fase 2, assieme ad altri colleghi europei.

Strategic & Competitive Intelligence è un insegnamento della LM Data Science & Business Informatics dell’Università di Pisa ed è erogato dai docenti Antonella Martini e Filippo Chiarello, del gruppo di ricerca B4DS.

“Quattro anni fa abbiamo voluto fare un esperimento, integrando la prospettiva tecnologica con quella strategica, per sviluppare un insegnamento completamente nuovo, rivolto a studenti con differenti background: informatico, ingegneristico ed economico” - spiega la professoressa Antonella Martini – Corsi di competitive intelligence o analisi strategica esistono in Europa e Nord America, ma non ancora in Italia.”

  •  
  • 24 marzo 2021

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa