Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Il professor Bozhidar Velichkov vince il Book Prize dell’Unione Matematica Italiana

È stato premiato per la sua monografia “Regularity of the One-Phase Free Boundaries”

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Bozhidar Velichkov, professore ordinario presso il Dipartimento di Matematica, è risultato vincitore del Book Prize, il premio bandito dall’Unione Matematica Italiana con il contributo della casa editrice Springer-Verlag. Il premio è assegnato ad autori e autrici di monografie in tutte le aree delle scienze matematiche e il professor Velichkov è stato premiato per il suo volume intitolato “Regularity of the One-Phase Free Boundaries”.

Bozhidar Velichkov

Questa è la motivazione: “La monografia del professor Velichkov è un lavoro di particolare pregio, che introduce il lettore a un importante ambito di ricerca, quello della regolarità dei problemi a discontinuità libera, in cui negli ultimi anni sono stati fatti eccellenti progressi anche grazie ai contributi originali dell'autore. Il testo copre alcuni degli ultimissimi sviluppi e, pur trattando una materia molto tecnica e complessa, grazie all'impegno del professor Velichkov rimane accessibile a qualsiasi ricercatore con un moderato livello di conoscenze nell'ambito delle equazioni alle derivate parziali di tipo ellittico".

La commissione del premio era composta da Piermarco Cannarsa, Camillo De Lellis, Anna Maria Fino, Annamaria Montanari e Valentino Tosatti e presieduta da Piermarco Cannarsa. Oltre al premio in denaro di 4.000 euro, chi vince pubblica la sua monografia nella collana UMI Springer Lecture Notes.

Il professor Bozhidar Velichkov ha avuto una fulminea carriera accademica: classe 1985, dopo gli studi all’Università di Pisa e alla Scuola Normale Superiore, è Assistant Professor all’Université de Grenoble Alpes, nel 2019 diventa professore associato presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II e in quello stesso anno si aggiudica l’ERC Grant, con il quale approda all’Università di Pisa nel 2020, grazie anche alla misura di incentivazione di Ateneo della chiamata diretta per i vincitori di ERC grant.

Bozhidar Velichkov è infatti il Principal Investigator del progetto VAREG - Variational approach to the regularity of the free boundaries, premiato dallo European Resarch Council con un prestigioso ERC Starting Grant del valore di 1.330.325 euro.

  •  
  • 28 luglio 2020

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa