Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Coronavirus: realizzata la formula di uno sciroppo antivirale ora introvabile in commercio

È frutto della collaborazione tra Aoup e laboratorio NMR del dipartimento di Chimica

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

L'Unità operativa di Farmaceutica – Politiche del farmaco dell'Aoup ha realizzato, in collaborazione con l'Università di Pisa, una formula galenica liquida (sciroppo) dell'antivirale lopinavir/ritonavir a partire dalla forma solida del medicinale (in compresse), per ovviare alla temporanea mancanza del prodotto commerciale liquido (medicinale estero) durante le fasi di importazione.
La formula galenica magistrale messa a punto supera il limite di indisponibilità delle semplici dispersioni in acqua e permette di ottenere un farmaco galenico con disponibilità paragonabile alle forme liquide commerciali.

Il risultato ottenuto deriva dalla collaborazione con il Laboratorio NMR del dipartimento di Chimica e Chimica industriale dell'Ateneo pisano, diretto dalla professoressa Gloria Uccello Barretta, con cui è stato possibile, in tempo reale, studiare i profili di disponibilità di formule magistrali alternative e definire la migliore per disponibilità e stabilità (https://www.dcci.unipi.it/764-farmaci-antiretrovirali.html)

L'istruzione operativa per l'allestimento galenico di questo farmaco è stata pubblicata sul sito della Associazione Europea di Farmacia Ospedaliera (EAHP, https://www.eahp.eu).

I dati dello studio condotto saranno a breve sottomessi per la loro pubblicazione.

(fonte: Ufficio stampa AOUP)

  •  
  • 8 maggio 2020

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa