Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Consegnato il premio di studio in memoria dell’ingegnere Nicola Agostini

Consegnato il premio di studio in memoria dell’ingegnere Nicola Agostini

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Il 26 febbraio nell’aula magna “U. Dini” della Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa è stato consegnato il Premio di laurea intitolato alla memoria dell’ingegner Nicola Agostini riservato ai laureati magistrali del corso di laurea in ingegneria meccanica e di ingegneria dei veicoli dell’Ateneo pisano. Ad aggiudicarsi il riconoscimento è stato l’ingegnere Francesco Clabassi, autore della tesi “Dipendenza del modulo elastico dalla deformazione plastica negli acciai da costruzione”.

Il Premio è stato istituito dall’Asso Werke in collaborazione con l’Università di Pisa in occasione dei 70 anni dell’azienda attualmente presieduta dalla signora Elda Ferrucci, madre dell’ingegnere Nicola Agostini, prematuramente scomparso nel 2011.

 

 premio_laurea_1_inside.jpg

Da sinistra: Francesco Frendo, Dimitri Anguillesi, Enrico Dell’Artino, Leonardo Bertini, Elda Ferrucci, Francesco Clabassi,Valentina Dolfi Agostini, Sandro Barone



Nel corso della cerimonia, l’ingegnere Dimitri Anguillesi, direttore tecnico della Asso Werke, ha ricordato gli anni trascorsi con l’ingegnere Agostini (già presidente dell’Asso Werke) sotto la cui guida, l’azienda è riuscita a intraprendere un percorso di profondo rinnovamento, che l’ha portata ad annoverare tra i suoi clienti i più importanti marchi del settore automotive e due ruote ed a divenire un punto di riferimento nella progettazione e produzione della componentistica per i motori termici (pistoni, segmenti, spinotti, cilindri).

 

 

La consegna del premio all’ingegnere Francesco Clabassi da parte della signora Elda Ferrucci


“L’azienda, grazie all’impronta lasciata dall’ingegnere Agostini, ha come missione il continuo rinnovamento tecnologico portato avanti dai tecnici e dagli ingegneri, la maggioranza dei quali laureati all’Università di Pisa – ha detto l’ingegnere Enrico Dell’Artino, amministratore delegato Asso Werke - per questo, nell’occasione dei 70 anni, abbiamo istituito il premio di studio in sua memoria. Siamo orgogliosi di premiare giovani laureati che con i loro lavori di ricerca aprono nuove prospettive di sviluppo in questo settore. Il premio di laurea rappresenta anche un passo importante per riavvicinare il mondo universitario all’Asso Werke”.

Alla cerimonia hanno partecipato per l’Università di Pisa i professori Sandro Barone, presidente del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Meccanica, Francesco Frendo, presidente del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria dei Veicoli e Leonardo Bertini, delegato del Rettore per la promozione di spin-off e brevetti.

“Ho conosciuto l’ingegnere Nicola Agostini in qualità di relatore della sua tesi di laurea ed ho successivamente collaborato con lui, già in Asso Werke per varie attività di ricerca applicata, avendo modo di apprezzarne le qualità umane e professionali – ha concluso Leonardo Bertini - Ho quindi collaborato con estremo piacere alla proposta dell’Asso Werke di istituzione del Premio di Laurea a lui intitolato, che raggiunge il duplice scopo di onorarne la memoria e di rafforzare la collaborazione dell’Ateneo con una importante realtà aziendale del territorio”.

  •  
  • 27 febbraio 2020

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa