Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Cento iscritti per il corso di alta formazione in “Giustizia costituzionale”

I partecipanti, che saranno a Pisa per tre settimane, provengono in larghissima parte dall’America Latina

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Sono oltre cento gli iscritti alla nona edizione del corso di alta formazione in “Giustizia costituzionale e tutela giurisdizionale dei diritti” in programma a Pisa dal 13 al 31 gennaio 2020. Il corso, organizzato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pisa con il coordinamento scientifico del professor Roberto Romboli, avrà la durata di tre settimane ed è stato inaugurato alla presenza della prorettrice agli affari giuridici Michela Passalacqua che ha portato i saluti del rettore Paolo Mancarella. La prima lezione, intitolata "Il costituzionalismo e il suo futuro", è stata tenuta dal professor Luigi Ferrajoli, giurista, ex magistrato, professore universitario e filosofo del diritto italiano, allievo di Norberto Bobbio. Il corso proseguirà con un ricco programma di lezioni tenute in lingua italiana e spagnola da docenti italiani, spagnoli e latinoamericani.

gruppo_giust_costituz.jpg

I partecipanti al corso provengono in larghissima misura da Paesi dell’America Latina. Oltre ai numerosi seminari su tematiche che vanno dai modelli di giustizia costituzionale, alla tutela sovranazionale dei diritti fondamentali, il Corso prevede lo studio di casi pratici connessi all’attualità costituzionale, attraverso l’analisi di sentenze che hanno inciso nel campo della protezione dei diritti umani. All’interno del corso sono anche state programmate alcune conferenze tenute da ospiti illustri, tra cui – oltre a Luigi Ferrajoli - Eduardo Ferrer-Mac Gregor, Guido Raimondi, Luis López Guerra, Gaetano Silvestri e Gustavo Zagrebelsky.


Sfoglia la gallery con altre immagini dell'inaugurazione del corso:
 

  •  
  • 13 gennaio 2020

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa