Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Alessio Figalli è "Phil Gallis" nel numero di Topolino in edicola fino al 5 novembre

Vincitore della Medaglia Fields nel 2018, il matematico è stato studente dell’Ateneo e allievo della Normale

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Alessio Figalli è il papero Phil Gallis nel numero di Topolino questa settimana in edicola (martedì 5 novembre ultimo giorno). Vincitore della Medaglia Fields nel 2018, il matematico romano, laureato dell’Università di Pisa ed ex allievo della Scuola Normale, è tra i pochi scienziati ad avere avuto l’onore di diventare un personaggio disneysiano.

 

header.png

Phil Gallis nel deposito di Zio Paperone

In “Zio Paperone e il cavatappi quadridimensionale”, il papero Phil Gallis deve recuperare il proprio cavatappi quadrimensionale, che la banda Bassotti gli ha sottratto per svuotare il deposito di monete di Zio Paperone. Nella storia entrano in gioco, subendo a loro volta la consueta paperinizzazione, concetti matematici che caratterizzano il lavoro di Figalli, come il trasporto ottimale, la “bottiglia di Klein”, che in matematica è una superficie per la quale non c'è distinzione fra "interno" ed "esterno". La vicenda - scritta su soggetto di Francesco Artibani e Roberto Natalini, sceneggiatura di Francesco Artibani, disegno di Paolo Mottura - ha avuto la supervisione dello stesso Figalli.

 

  •  
  • 4 novembre 2019

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa