Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Studenti di Fisica alla scuola estiva internazionale di plasmi in Francia

L'iniziativa rientra nei progetti speciali per la didattica promossi dall'Ateneo

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

scuola plasmi 2Nel mese di agosto si è svolta a Roscoff in Bretagna (Francia) la settima edizione della scuola estiva internazionale di plasmi sponsorizzata dai laboratori di plasmi di Parigi e dintorni (“Ile de France”) riuniti sotto la sigla PLAS@PAR (plasmi a Parigi). Gli studenti vengono ospitati presso il centro di biologia marina del CNRS. 

A questa scuola hanno partecipato venticinque studenti di diverse nazionalità, di cui otto iscritti al corso di laurea in Fisica dell'Universià di Pisa, quest’anno supportati dall’Ateneo nel piano dei progetti speciali per la didattica. L'obiettivo principale della scuola è di introdurre gli studenti alla fisica dei plasmi (teoria e applicazioni) nei diversi ambiti della ricerca scientifica con lezioni frontali e esercitazioni. 
 
Gli argomenti sono: plasmi spaziali, plasmi astrofisici, plasmi di laboratorio (fusione e generati da laser), “plasmi freddi” per applicazioni industriali. Questa scuola si rivolge principalmente agli studenti del II e III anno della laurea triennale.
 
scuola plasmi 1L’obiettivo principale è quello di introdurre gli studenti ad argomenti che non sono trattati nei corsi della laurea triennale in modo da dare un’ulteriore prospettiva nella scelta di indirizzo a livello della laurea magistrale.
 
Per gli studenti pisani questa scuola è particolarmente utile in quanto a Pisa dal 2015 è attivo un doppio diploma in Fisica con l’Università di Parigi Sorbona con indirizzo plasmi, e durante la scuola gli studenti possono entrare in contatto con i docenti attivi presso la Sorbona. Negli anni precedenti PLAS@PAR ha supportato il doppio diploma con borse di studio. A questa scuola partecipa regolarmente il professor Francesco Califano che segue gli studenti pisani sia nella fase d’iscrizione sia durante le lezioni sia per il percorso di doppio diploma.
  •  
  • 24 settembre 2019

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa