Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Nasce il network delle Università per la pace

Alla rete, di cui il Cisp dell'Università di Pisa è Centro nazionale di riferimento, hanno finora aderito 29 atenei

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

universitàxpaceVenerdì 13 settembre nella Sala Affreschi della CRUI si è svolta la prima riunione delle referenti e dei referenti del Network delle Università per la pace promosso dalla Conferenza dei Rettori delle Università italiane su impulso del rettore di Pisa Paolo Mancarella e del rettore di Brescia Maurizio Tira.

Alla rete - di cui il Cisp è Centro nazionale di riferimento - hanno fino ad ora aderito 29 atenei e già da questo primo incontro è risultata evidente l'esistenza di un immenso patrimonio di ricerca, formazione e attività di terza missione sui temi della pace positiva e dei diritti umani: un patrimonio che grazie alla rete verrà messo a sistema e diventerà sapere condiviso, con l'obiettivo di favorire la nonviolenza come approccio alla gestione dei conflitti, perseguendo la cultura del dialogo, del rispetto, dell’inclusione, della solidarietà e della condivisione, nel solco dei principi costituzionali di dignità della persona, libertà, giustizia e democrazia.

La professoressa Enza Pellecchia ha partecipato alla riunione nella sua qualità di direttrice del Cisp e di referente per l'Ateneo di Pisa.

Leggi il comunicato della CRUI.

41e2e30e-ba17-440b-a62c-ab2cb70e6f5e.JPG

Nella foto alcuni dei referenti delle Università che hanno partecipato alla riunione a Roma.

  •  
  • 16 settembre 2019

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa