Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Consegnato il premio di studio in memoria di Nicola Politi per laureati in Farmacia

A vincere è stata la dottoressa Jessica Silicani, selezionata per il brillante percorso formativo

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

jessicaMercoledì 10 luglio, presso l’aula convegni del Polo Piagge, si è svolta la cerimonia del conferimento della prima edizione del premio di studio alla memoria del dottor Nicola Politi per laureati in Farmacia presso l’Università di Pisa.

Il premio di studio, finanziato dall’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno per ricordare il dottor Politi, presidente dell’Ordine dal 1979 al 1993, figura carismatica che ha saputo rappresentare con autorevolezza e competenza i farmacisti livornesi per tanti anni, rappresenta un importante momento di incontro tra Università e mondo del lavoro.

L’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno, insieme con i figli del dottor Politi, hanno infatti voluto ricordare il valore di una eminente personalità del sistema farmacia proprio grazie ad un premio di studio conferito dall’Università di Pisa ad un giovane meritevole, tenuto conto del costante guardare con attenzione alle future generazioni di farmacisti da parte del Dott. Politi. Vincitrice del premio di studio è risultata la dottoressa Jessica Silicani per il brillante percorso formativo e il significativo contributo personale apportato durante il lavoro di tesi.

Alla cerimonia sono intervenuti il professor Marco Macchia, presidente della Commissione giudicatrice del premio di studio, il dottor Gino Scali, presidente dell’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Livorno, il professor Federico Da Settimo, direttore del dipartimento di Farmacia, e il professor Vincenzo Calderone, presidente del corso di laurea in Farmacia.

DSC_9131.jpeg

 

 

  •  
  • 12 luglio 2019

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa