Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

A Pontedera tre giornate di orientamento per mille studenti delle superiori

Al Villaggio scolastico i dipartimenti dell’Università di Pisa hanno presentato la loro offerta formativa

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

È un evento che ha coinvolto circa mille studenti del quinto anno delle scuole superiori di Pontedera che, in tre giornate di orientamento ospitate al Villaggio scolastico, hanno potuto conoscere da vicino le opportunità di studio offerte dall’Università di Pisa. “Pontedera orienta” è stata organizzata dalle scuole IPSIA Pacinotti, ITCG Fermi, ITIS Marconi, Liceo Montale e Liceo XXV Aprile, in collaborazione con il servizio Orientamento dell’Università di Pisa e con il sostegno della Conferenza Educativa di Zona, dei Comuni della Valdera e del CRED Valdera che da anni segue i percorsi di Alternanza scuola lavoro e Orientamento in uscita delle scuole superiori del villaggio scolastico.

IMG_7757.jpeg

I dipartimenti dell’Università di Pisa, insieme al servizio Orientamento e al Career Service, soono stati dislocati nelle singole scuole secondo i diversi indirizzi di studi, per illustrare l’intera offerta formativa di UNIPI e per dare risposte alle domande degli studenti. Oltre ai dipartimenti hanno partecipato molti altri ospiti: la Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, gli Istituti Tecnici Superiori della Toscana, la Fondazione Campus di Lucca, la Scuola Superiore per mediatori linguistici di Pisa e l’agenzia formativa Modartech di Pontedera.

Ciascun ospite, oltre ad aver presentato la propria offerta formativa nell’Aula Magna di una delle scuole del Villaggio scolastico, è stato a disposizione degli studenti e dei docenti con un proprio punto informativo. Gli studenti si sono mossi all’interno del Villaggio scolastico autonomamente per assistere alle diverse presentazioni e raccogliere informazioni nei punti informativi. All’organizzazione dell’evento ha partecipato attivamente un coordinamento di studenti appositamente costituito, rappresentativo di tutte le scuole di Pontedera, che ha permesso l’integrazione di competenze complementari.

  •  
  • 18 gennaio 2018

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa