Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Lectio magistralis… per i piccoli chef di Scuola Tessieri

I piccoli partecipanti al campo estivo hanno assistito alla loro prima lezione universitaria su frutta e ortaggi

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

I giovani partecipanti al campo estivo “Piccoli Chef Summer School” organizzato da Scuola Tessieri hanno assistito alla loro prima lezione universitaria. In cattedra la professoressa Lucia Guidi del dipartimento di Scienze agrarie, alimentari e agro-ambientali e la professoressa Manuela Giovannetti, direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca Nutrafood - Nutraceutica e Alimentazione per la Salute dell’Università di Pisa.

Piccoli_chefGuidiGiovannetti.jpeg

Come in un grande arcobaleno vegetale, ai “Piccoli Chef” sono state illustrate le virtù della frutta e degli ortaggi in base al loro colore: il rosso dell’anguria e del pomodoro, l’arancio delle albicocche e della zucca, il giallo del limone e delle banane, il verde del peperone e della lattuga, il blu e il viola delle more e dei mirtilli. L’obiettivo principale dellla lezione è stato educare i bambini a una sana alimentazione, indicando loro gli alimenti vegetali che hanno degli effetti benefici sulla salute mediante il gioco. I bambini hanno seguito la lezione con grande interesse, raccontandosi con allegria e rivolgendo alle due professoresse tante domande.

Il campo estivo “Piccoli Chef Summer School”, organizzato da Scuola di cucina Tessieri in collaborazione con il Centro Nutrafood, è stato pensato come un momento di crescita e gioco aperto ai bambini di età scolare dai 6 ai 12 anni. Nell’arco della giornata, i giovanissimi chef possono conoscere tante materie prime e tanti alimenti legati al mondo della pasticceria e hanno l’occasione di divertirsi a impastare, decorare e imparare tantissime ricette. Perno dell’intera iniziativa è la forte valenza di educazione alimentare finalizzata alla sensibilizzazione dei bambini e delle loro famiglie.

  •  
  • 4 luglio 2017

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa