Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Tecniche chirurgiche per la rivascolarizzazione degli arti inferiori

Sede
Dipartimento di Ricerca Traslazionale e delle Nuove Tecnologie in Medicina e Chirurgia

Obiettivi
Il corso ha come obiettivo quello di fornire l’acquisizione di un aggiornamento teorico-pratico diagnostico, interventistico e chirurgico che abbia sempre un collegamento con la pratica clinica. Il corso dovrebbe offrire tutti gli strumenti necessari per padroneggiare un processo decisionale per ogni stadio e livello della malattia ischemica cronica critica degli arti inferiori. In questo modo, si vuole rafforzare l’idea di una figura di specialista vascolare in grado di offrire ogni opzione di salvataggio d’arto con particolare “riqualificazione” di opzioni chirurgiche estreme, necessarie quando le risposte endovascolari sono esaurite.

Requisiti di ammissione
Sono ammessi i candidati, anche cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, in possesso, alla data di scadenza del Bando, del seguente Diploma di Laurea o titolo equivalente conseguito in Italia o all’estero:
- Laurea in Medicina e Chirurgia.
- Titolo di Specialista in Chirurgia Vascolare o iscrizione almeno al IV anno del percorso di formazione specialistica in Chirurgia Vascolare.

Durata
Il corso inizierà il 10 novembre 2022 e terminerà il 19 aprile 2023. Per un totale di 80 ore - CFU 5

Scadenza
ore 12:00 di mercoledì 19 ottobre 2022

Costo
2000 euro

Bando e moduli

Elenco degli ammessi

Info e contatti
Nicola Troisi Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Ultima modifica: Mar 25 Ott 2022 - 16:37

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa