Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Orario di servizio e orario di lavoro

L'orario di servizio è di norma compreso dalle 7:30 alle 19:00, mentre l'orario di lavoro di ogni singolo dipendente è di 36 ore settimanali, di norma articolato su 5 giorni, dal lunedì al venerdì, con due rientri pomeridiani.

Tipologie di orari di lavoro consentiti

  • E 8:00 U 14:00 (con 2 pomeriggi E 15:00 U 18:00), con pausa pranzo obbligatoria, di almeno 30 minuti, collocata nella fascia 12:30 •16:30. Con la flessibilità di 45 minuti in entrata e in uscita questo orario di lavoro permette di entrare dalle 7:30 alle 8:45 e di uscire dalle 13:15 alle 14:45 e nei rientri pomeridiani di uscire dalle 17:00 alle 18:45;
  • E 8:30 U 14:30 (con 2 pomeriggi E 15:30- U 18:30), con pausa pranzo obbligatoria, di almeno 30 minuti, collocata nella fascia 12:30 - 16:30. Con la flessibilità di 45 minuti in entrata e in uscita questo orario di lavoro permette di entrare dalle 7:45 alle 9:15 e di uscire dalle 13:45 alle 15:15 e nei rientri pomeridiani di uscire dalle 17:30 alle 19:0;
  • E 9:00 U 15:00 (con 2 pomeriggi E 16:00 - U 19:00), con pausa pranzo obbligatoria, di almeno 30 minuti,  collocata nella fascia 12:30 • 16:30. Con la flessibilità di 45 minuti in entrata e in uscita questo orario di lavoro permette di entrare dalle 8:15 alle 9:45 e di uscire dalle 14:15 alle 15:45 e nei rientri pomeridiani di uscire dalle 18:00 alle 19:00.

Le timbrature con entrata antecedente alle 7:30 e uscita successiva alle 19:00 saranno automaticamente riportate dal sistema ai due estremi, con annullamento del periodo ricadente al di fuori dell'orario di servizio.

Orari consentiti per particolari esigenze personali e familiari

7 ore e 12 minuti continuativi con pausa obbligatoria non inferiore ai 10 minuti (per un totale di 7 ore e 22 minuti), articolati su 5 giorni lavorativi;
1 giorno di 9 ore + 4 giorni di 6 ore e 45 minuti continuative;
3 giorni di 8 ore + 2 giorni di 6 ore continuative;
6 giorni di 6 ore continuative.

Orario di lavoro Categoria EP

L'orario di lavoro del personale di categoria EP è disciplinato dall'art. 72 del vigente CCNL del comparto Università.
L'orario del personale di Categoria EP non ha cadenza giornaliera o settimanale, ma. viene calcolato nell'arco di un trimestre. L'assenza di un orario stabilito e la conseguente flessibìlità si sostanziano in una media giornaliera di 7 ore e 12 minuti in caso di orario articolato su 5 giorni settimanali, di 6 ore in caso di orario articolati su 6 giorni settimanali.
Il contratto stabilisceche l’eventuale superamento del monte ore trimestrale sarà recuperato nel trimestre successivo (comma 4). Se così non accade, le ore in esubero relative al trimestre precedente non recuperate vengono azzerate.

 

Vedi L'art. 14 del Contratto Collettivo Integrativo del 17.12.2009: consulta il contratto

Ultima modifica: Mar 20 Feb 2024 - 09:55

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa