Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Bando Spark Pisa 2021 - scadenza 30 ottobre 2021

 

"SPARK PISA" nasce da un accordo tra l'Università di Pisa e l’Università di Stanford, nel contesto della rete internazionale "SPARK GLOBAL", che riunisce prestigiosi centri di ricerca, al fine di promuovere collaborazioni e finanziare progetti di ricerca con ricadute in ambito bio-medico e farmacologico.

Il "BANDO SPARK PISA" finanzia progetti di ricerca innovativi sviluppati da gruppi di ricerca dell’Università di Pisa con un TRL (Technology Readiness Level) compreso tra 3 e 5, nel passaggio dall’idea al prototipo funzionante, per arrivare successivamente al trasferimento verso le imprese o al mercato.

Le aree di interesse sono le seguenti:

  • Strumenti di analisi computazionali di dati omici e clinici per approcci di medicina di precisione in farmacologia sistemica e farmacologia clinica;
  • Immuno-oncologia, dosaggi di precisione, disturbi metabolici, neurodegenerazione;
  • Identificazione di biomarcatori per lo sviluppo di nuove strategie diagnostiche o terapeutiche con farmaci o alimenti potenziati.

Il bando SPARK PISA 2021, nell'ambito del terzo ciclo di proposte di sovvenzione,finanzierà 1 progetto per un massimo di 15.000,00 euro.

I progetti potranno avere una durata massima di 2 anni a decorrere dalla data di avvio e dovranno concludersi entro e non oltre il 31 dicembre 2023.

Scadenza 30 ottobre 2021 

 

Il form compilato della domanda di partecipazione corredato di tutta la documentazione richiesta (ALLEGATI: Annex A oltre ad Annex B), e scritto in inglese, dovrà essere presentato dal responsabile di progetto, a pena di esclusione, esclusivamente via mail, all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro 30 ottobre 2021 (nell’oggetto dell’invio dovrà essere indicato: "Candidatura bando Poc Spark 2021 e nome del progetto").

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa