Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Apprendistato

Alto Apprendistato

Il contratto di Apprendistato è un contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato finalizzato alla occupazione dei giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni e che prevede, accanto alla prestazione di lavoro, una finalità formativa.

Tipologie di apprendistato

Con l’Università sono attivabili le seguenti tipologie di apprendistato:
        - Apprendistato per il conseguimento di un titolo di studio:
               • Laurea triennale o magistrale – durata massima 2 anni;
               • Laurea Magistrale a ciclo unico – durata massima 4 anni;
               • Master di I e II livello – durata massima 2 anni;
               • Dottorato di ricerca – durata massima 4 anni;
        - Apprendistato per lo svolgimento di attività di ricerca per coloro che hanno conseguito una Laurea Magistrale o titolo superiore – durata massima 3 anni.

Parti coinvolte nel contratto di apprendistato

Università: favorisce i rapporti tra il mondo accademico e quello aziendale. Adegua l’offerta didattica alle esigenze del mercato del lavoro.
Azienda: predispone insieme all’Università il piano formativo dell’apprendista sulla base delle competenze professionali da acquisire.
Apprendista: consegue un titolo di studio universitario (lauree, dottorati, master) oppure svolge un'attività di ricerca svolgendo contemporaneamente un’attività lavorativa e acquisendo competenze professionali.

Documentazione per l’apprendistato:

La convenzione: sottoscritta dall'Università e dall'azienda, regola i rispettivi compiti e responsabilità per la realizzazione di percorsi di apprendistato;
Il contratto di lavoro: a tempo indeterminato, è redatto in forma scritta e firmato dall'azienda e dall'apprendista;
Il piano formativo individuale: concordato tra l’Università e l’azienda, contiene alcuni elementi essenziali tra i quali: gli aspetti contrattuali relativi all’apprendista; i contenuti, la durata e l’articolazione annuale della formazione; i criteri e le modalità di valutazione degli apprendimenti. È firmato dall’apprendista e dai tutor accademico e aziendale.

Il Dossier individuale dell’apprendista: contiene i documenti generali (convenzione, contratto di lavoro, piano formativo individuale, curriculum vitae) e i documenti di valutazione intermedia e finale.

Figure di riferimento per l’apprendistato:

- il tutor aziendale: supporta l’apprendista nell’attività in azienda, trasmettendo le competenze necessarie all'esercizio delle attività lavorative e integra le iniziative di formazione accademica con quelle di formazione in azienda;
- il tutor accademico (da individuare tra i docenti dell’Ateneo): è responsabile degli aspetti didattico-organizzativi della formazione in apprendistato. Garantisce il monitoraggio del percorso formativo dell’apprendista e interviene nella valutazione iniziale, intermedia e finale.

Svolgimento dell' apprendistato

Durata: il contratto di apprendistato è un contratto subordinato a tempo indeterminato, della durata minima di sei mesi. La durata massima dipende dalla tipologia di apprendistato.
Recesso: al termine del periodo di formazione, le parti hanno la facoltà di recedere rispettando i termini di preavviso (artt. 2118 cod. civile). Se nessuna delle parti manifesta la volontà di recedere dal contratto, il rapporto di lavoro prosegue come un ordinario rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato.
Retribuzione: Ai fini della retribuzione, l’azienda può inquadrare l’apprendista fino a due livelli inferiori rispetto a quello previsto dal CCNL della categoria di riferimento.
Certificazione delle competenze acquisite dall'apprendista: è redatta dall'Università anche ai fini della eventuale registrazione nel Fascicolo elettronico del lavoratore.

Opportunità di apprendistato

Contratto di apprendistato di ricerca presso l’Azienda “La Spezia Port Service Srl

È indetta una selezione per la stipula di un contratto di apprendistato di ricerca presso l’Azienda “La Spezia Port Service Srl.
I requisiti richiesti e tutte le altre informazioni necessarie per la partecipazione sono contenute nell'avviso di selezione.

Scadenza di presentazione delle domande: 31 ottobre 2018

Normativa di riferimento:

La gestione amministrativa (per la stipula di convenzioni, attivazione dei piani formativi individuali) è di competenza della "Direzione Servizi per la Didattica e l’Internazionalizzazione" – Unità Formazione Insegnanti, Tirocini e Apprendistato, Largo Pontecorvo n.3, Edificio E , 56127 Pisa

Contatti per le aziende: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti per gli interessati all'apprendistato: http://sportellovirtuale.unipi.it

 

Ultima modifica: Ven 03 Ago 2018 - 11:13

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa