Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Assistenza sanitaria alternativa per studenti residenti fuori regione e che non spostano il domicilio sanitario

A partire dall’anno accademico 2022/23 l’Università di Pisa, in collaborazione con la USL Toscana nord ovest e con i Medici di Medicina Generale di Pisa, ha introdotto un’importante novità che potrà interessare tutti gli studenti non residenti nella Regione Toscana e che decidono di non spostare a Pisa il loro domicilio sanitario.

Coloro che si trovano nella situazione descritta potranno, se lo vorranno e contribuendo con una modestissima somma di denaro, usufruire di un servizio di assistenza sanitaria da parte di un medico del territorio pisano, potendo tuttavia mantenere il medico curante scelto nella sede di residenza.

Il servizio prevede che al momento dell’adesione, e dopo aver versato il contributo previsto (15 € per l’intero anno accademico 2022/23), lo studente possa scegliere uno dei medici di base del territorio pisano che hanno aderito al servizio e su cui troverà tutte le informazioni prima di effettuare la sua scelta.

Successivamente, in caso di necessità, lo studente potrà recarsi dal medico da lui indicato ed effettuare gratuitamente le visite, sia ambulatoriali sia a domicilio. Verrà data anche la possibilità di modifica della scelta del medico in maniera semplice e con una procedura esclusivamente telematica.

Tutti gli studenti che avranno diritto ad aderire all’iniziativa riceveranno un avviso tramite il portale Agenda Didattica, che consentirà loro di iscriversi o di rinnovare l’adesione al servizio in maniera molto semplice.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa