Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Tessera "Studente della Toscana": rilascio e duplicato

La carta "STUDENTE DELLA TOSCANA" è una tessera magnetica che permette a chi frequenta uno degli atenei della Toscana di accedere a tutti i servizi del diritto allo studio, indipendentemente dall’università alla quale è iscritto. La carta, dotata di smart card e di banda magnetica, servirà per accedere a tutti i servizi universitari, tra cui i punti ristorazione presenti nei vari Atenei ad opera dell’Ardsu Toscana, ma anche come ‘borsellino elettronico’.

Per accedere alle mense universitarie , gli studenti immatricolati presso l'Università di Pisa dovranno utilizzare la carta "STUDENTE DELLA TOSCANA" , rilasciata insieme al libretto universitario, che servirà anche per il pagamento del pasto.

Per tutti gli studenti immatricolati precedentemente all'anno accademico 2018/2019 la carta "STUDENTE DELLA TOSCANA" sarà inviata a cura dell’Azienda per il Diritto allo Studio Universitario nei primi mesi del 2020. Gli studenti saranno avvisati tramite mail della data in cui la stessa sarà attiva e sostituirà automaticamente quelle già in loro possesso.

Nel frattempo per l’accesso a mensa gli studenti dovranno utilizzare la Carta Universitaria attualmente in loro possesso.

Per informazioni su orari di apertura, ubicazione delle mense universitarie e tariffe: www.dsu.toscana.it

Primo rilascio della tessera magnetica

Dopo aver completato l’immatricolazione on line occorre prenotare un appuntamento tramite lo sportello virtuale  nei termini stabiliti per l'immatricolazione.

Sei immatricolato se:

1. hai ricevuto la mail di benvenuto sull'email personale;
2. hai valorizzato il campo "note" sulla home personale dal portale Alice con la dicitura "IMMATRICOLATO 2019/20"

Diversamente, per coloro che si iscrivono ad un corso di laurea magistrale, o con abbreviazione di corso o per trasferimento da altro Ateneo, il libretto e la carta possono essere ritirati 3 giorni dopo la comunicazione del numero di matricola (tramite e_mail o telefono) presso la Segreteria Studenti dell’Università di Pisa – Largo Pontecorvo, 3 – Ala Nord – Sportello n. 8 - aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00, presentandosi muniti di un documento di riconoscimento.

Ai possessori di titolo di studio estero, che presentano personalmente i documenti per l’immatricolazione ad un corso di laurea triennale o magistrale a ciclo unico, presso il WIS-Centro Matricolandosi di Pisa la carta viene rilasciata in tempo reale al termine dell’immatricolazione stessa, unitamente al libretto universitario.

In attesa  del rilascio della carta regionale da parte dell'Università, gli studenti immatricolati potranno accedere al servizio di ristorazione del DSU Toscana richiedendo una tessera provvisoria presso gli sportelli tessere, aperti in questi orari

Iscritti ai corsi post-laurea

Gli iscritti ad un corso di Dottorato di ricerca o ad una Scuola di Specializzazione o ad un Master, possono richiedere la carta "STUDENTE DELLA TOSCANA"  esclusivamente attraverso lo Sportello Virtuale secondo la seguente procedura:

  • collegarsi al portale http://sportellovirtuale.unipi.it
  • accedere alla propria area personale con utente e password utilizzati per accedere al portale Alice
  • aprire un ticket indicando i dati anagrafici e numero di matricola e richiedere la carta
  • controllare la risposta del ticket entro 2 giorni lavorativi successivi

In caso di furto o smarrimento della carta “STUDENTE DELLA TOSCANA”

I duplicati causa furto o smarrimento  saranno rilasciati dal DSU Toscana esclusivamente presso lo sportello tessere in piazza dei Cavalieri, 6 - Pisa, dietro presentazione di copia della denuncia di furto o di smarrimento.

Il pagamento di € 6 per smarrimento potrà essere effettuato direttamente in contanti presso lo sportello.

In caso di furto la carta verrà rilasciata a titolo gratuito.

Orari sportello tessere

In caso di malfunzionamento della carta "STUDENTE DELLA TOSCANA"

In caso di deterioramento, occorre restituire la tessera presso lo sportello tessere dell'Azienda Regionale per il DSU in via Martiri 4 - Pisa.
In caso di effettivo malfunzionamento-smagnetizzazione o Rfid non funzionante,  verrà rilasciato un duplicato a titolo gratuito.

Contatti Mensa DSU

via Martiri 4 Pisa
tel 050 567580
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Avviso per i possessori di Cartapiù

Tutti i possessori di Cartapiù, anche se attivata come carta bancaria, che non hanno ancora ritirato la carta "STUDENTE DELLA TOSCANA" dovranno continuare ad utilizzarla fino a quando non riceveranno, tramite spedizione per posta dal DSU, la Carta dello Studente della Toscana, che verrà spedita all'indirizzo di residenza.

La Cartapiù non attivata come carta bancaria è completamente sostituita dalla carta "STUDENTE DELLA TOSCANA" e non è più utilizzabile.

Si comunica che dal 9 settembre 2019 il prodotto CartaPiù è stato dismesso dalla Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo S.c.p.A. pertanto non è più possibile l’emissione di Cartapiù né il rilascio di duplicati della stessa.

La Banca di Pisa e Fornacette Credito Cooperativo S.c.p.A. offre il pieno sostegno attraverso i consueti canali (contact center, mail, canali social, whatsapp) a tutti coloro che necessitano di informazioni o ausilio in merito al rapporto attivo. Gli studenti che richiederanno l'attivazione di altro rapporto bancario potranno essere indirizzati presso una qualsiasi delle Filiali territoriali, l'elenco è disponibile al link:
http://www.bancadipisa.it/banca/rete-territoriale/

Informazioni a cura di:
Direzione Servizi per la Didattica e l'Internazionalizzazione
largo Bruno Pontecorvo n. 3 - Pisa
tel. 800-018600
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica: Mar 19 Nov 2019 - 14:24

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa