Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

“Pygmalion et Galathée” di Anne-Louis Girodet nel Salon del 1819: il canto del cigno dell’età neoclassica

Incontro del ciclo Giovedì in Gipsoteca

data 28 Maggio 2020 17:00  |  luogo Online
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter

Gipsoteca Savettierionline.jpgGiovedì 28 maggio, alle ore 17,00, avrà luogo l'incontro "“Pygmalion et Galathée” di Anne-Louis Girodet nel Salon del 1819: il canto del cigno dell’età neoclassica" per il ciclo Giovedì in Gipsoteca, Conversazioni di Archeologia, Arte e Architettura a cura del Corso di Laurea in Scienze dei Beni Culturali.

Relatrice sarà Chiara Savettieri. Per partecipare collegarsi al link: https://www.cfs.unipi.it/conf/200528-giovedi-gipsotecaLa conferenza costituirà un’occasione per comprendere meglio il Salon parigino del 1819 in cui, oltre alla Zattera della Medusa di Géricault, con cui inizia la stagione romantica in Francia, fu esposto il meno noto Pygmalion et Galathée di Anne-Louis Girodet. Questa tela, per il soggetto scelto e per lo stile, appare agli antipodi del capolavoro di Géricault: attraverso una analisi incrociata della committenza, del contesto culturale e delle intenzioni dell’artista, comprenderemo il duplice volto di Girodet, artista non classificabile né come neoclassico, né come romantico tout court, e di conseguenza rifletteremo sulla problematicità di certe categorie della storia dell’arte.

 

Info e Contatti:
cinzia.maria.sicca@unipi.it

2020-05-28 17:00:00
2020-05-28 19:00:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa