Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Immagini di Galileo

Mostra al Museo della Grafica a cura di Federico Tognoni

data 15 Febbraio 2020 - 15 Marzo 2020  |  luogo Museo della Grafica di Palazzo Lanfranchi Palazzo Lanfranchi, Lungarno Galileo Galilei, 9, 56125 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter

ritratto di GalileoSabato 15 febbraio, alle 19:00, il Museo della Grafica inaugura la mostra Immagini di Galileo, curata da Federico Tognoni. Un excursus tra le rappresentazioni galileiane nell’arte per celebrare il grande scienziato, nato a Pisa il 15 febbraio 1564.

L’inaugurazione della mostra, si inserisce a conclusione della Giornata Galileiana, organizzata da Comune di Pisa e Università di Pisa, in collaborazione con molte istituzioni e associazioni cittadine, per coinvolgere tutta la città nei festeggiamenti galileiani. Il programma comincia alle ore 10:00 con l’apertura straordinaria gratuita delle Mura di Pisa e prosegue alla Cittadella Galileiana e al Centro Congressi Le Benedettine con interventi e conferenze intorno alla musica, le scienze e le tecnologie. A seguire le iniziative si trasferiranno al Museo della Grafica per l’inaugurazione di Immagini di Galileo e si concluderanno al Palazzo della Sapienza con il concerto dell’Orchestra dell’Università di Pisa e del Coro Vincenzo Galilei della Scuola Normale Superiore, che eseguiranno musiche di Galilei, Zarlino, Respighi.

La giornata del 15 febbraio, è inoltre accompagnata da un cartellone di iniziative e eventi che si svolgono in città dal 13 al 16 febbraio compresi.
Leggi il programma completo delle celebrazioni galileiane

La mostra Immagini di Galileo, sarà visitabile fino al 15 marzo 2020, con ingresso gratuito e orario continuato da lunedì a domenica, dalle 9:00 alle 20:00.

 

Info e Contatti:
museodellagrafica@adm.unipi.it https://museodellagrafica.sma.unipi.it/

2020-02-15 19:00:00
2020-03-15 20:00:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa