Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Frida Misul, nel centenario della nascita: donne, shoah, resistenza

Giornata di studio e di testimonianze

data 28 Aprile 2019 10:15  |  luogo Fortezza Vecchia Piazza Dei Marmi, 57123 Livorno LI
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Frida Misul negli anni '40Per ricordare Frida Misul (3 novembre 1919-20 aprile 1992), ebrea livornese deportata ad Auschwitz-Birkenau e scampata all’olocausto, il Centro Interdipartimentale di Studi Ebraici dell’Università di Pisa, la Comunità Ebraica di Livorno e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane organizzano per domenica 28 aprile dalle 10 alla Fortezza Vecchia di Livorno una giornata di studio e di memoria dedicata a Frida, alla condizione femminile nei Lager e al ruolo delle donne nella memoria della Shoah.

Programma

10.15 Saluti Istituzionali (Regione Toscana, Comune di Livorno,Provincia di Livorno, Fondazione Livorno)

11 Apertura dei lavori. Vittorio Mosseri, Presidente della Comunità Ebraica di Livorno

Presentazione del volume Frida Misul, Canzoni tristi. Il diario inedito del Lager (maggio-luglio 1945), a cura di F. Franceschini, Livorno, S. Belforte 2019: intervengono Catia Sonetti (Istoreco Livorno) e Roberta Cella (Università di Pisa).

12.15: Le testimonianze di Liliana Segre e Goti Bauer: videointerviste a cura di Marina Riccucci

13. Pausa pranzo

h.14.30 Convegno Donne, Shoah, Resistenza

Raffaella M. F. Mortara, Vice-Presidente della Fondazione CDEC-Centro di Documentazione Ebraica Contemporanea

Oleksandra Rekut (Università di Firenze), Luciana Nissim: un medico tra le pieghe della Shoah

Sibilla De Stefani (Università di Zurigo), Tra resilienza e naufragio: la funzione della cultura nella testimonianza di Giuliana Fiorentino Tedeschi

Marta Baiardi (Università di Firenze), Tornare e raccontare: Liana Millu prima del Fumo

Paola Bassani Pacht (Parigi – Fondazione Bassani Ferrara), Dall’archivio Bassani: una missione di Valeria Bassani Sinigallia

Roberto Rugiadi, Sara Rugiadi e Luisa Doveri, La memoria di Frida e il lavoro sulla Shoah tra le giovani generazioni

Conclusioni
Anna Foa, storica dell’ebraismo
Noemi Di Segni, Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane

18.30 Concerto di canzoni degli anni ’30-primi anni ’40 nei testi elaborati in Lager da Frida

 

Info e Contatti:
Fabrizio Franceschini fabrizio.franceschini@unipi.it

2019-04-28 10:15:00
2019-04-28 19:15:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa