Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Ruoli, professionalità ed esperienze nel settore delle dighe

Presentazione di attività e figure professionali a neolaureati e studenti di Ingegneria

data 26 Febbraio 2019 09:00  |  luogo Aula Magna "U. Dini" - Ingegneria Largo Lucio Lazzarino, 56122 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

diga innevata (particolare della locandina)

Il 26 febbraio alle 9, nell'Aula Magna "U. Dini" della Scuola di Ingegneria, si tiene l'incontro "Ruoli, professionalità ed esperienze nel settore delle strutture di ritenuta", rivolto a neolaureati e studenti di ingegneria.

L'incontro è organizzato da ITCOLD - Comitato Nazionale Italiano per Grandi Dighe, in collaborazione con la Scuola di Ingegneria.

Il territorio italiano conta più di 500 grandi dighe in esercizio, di cui il 60% ha già ampiamente superato i 50 anni di attività. In questo contesto, sono cresciute sensibilità ed interesse verso procedure gestionali innovative orientate alla manutenzione proattiva superando l’attuale gestione statica del sistema opera di sbarramento/bacino di invaso. Questo approccio, che si sta affermando in molti ambiti dell’ingegneria civile, può rispondere all’esigenza, prioritaria nei prossimi decenni, di conservare un alto livello di affidabilità e sicurezza delle dighe. Parallelamente si sono sviluppate tecnologie di monitoraggio/controllo e metodiche computazionali che possono fornire strumenti tecnico/scientifici adeguati allo scopo di prevenire possibili decadimenti dei livelli di sicurezza. Le conoscenze e le competenze professionali, vista la multidisciplinarità richiesta da queste strutture, devono necessariamente adeguarsi e specializzarsi allo scopo. Gli Enti di formazione e di ricerca sono quindi chiamati a fornire le basi delle nuove competenze richieste dal mercato, dai Gestori e dagli Enti di vigilanza che operano nel campo delle strutture di ritenuta. Il workshop ha quindi la finalità di promuovere il dibattito tra Gestori, Enti di Controllo, Università e Aziende ed è rivolto soprattutto ai giovani ingegneri ai quali fornire un quadro aggiornato sul know-how tecnologico/computazionale e sulle nuove figure professionali legate alla progettazione, gestione e manutenzione di queste affascinati strutture.

Comitato scientifico e organizzatore

Anna De Falco – UNIPI
Giacomo Sevieri – UNIPI
Giulia Buffi – YEF/DICA
Francesco Fornari – ITCOLD/ENEL

 

Info e Contatti:
ITCOLD itcold@iol.it

Allegati:

2019-02-26 09:00:00
2019-02-26 14:00:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa