Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

La rigenerazione dei siti industriali e dismessi: diritto e tecnica

Seminario nell'ambito del PRA 2017

data 01 Marzo 2018 10:00  |  luogo Palazzo Vitelli Lungarno Pacinotti, 44, 56126 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Giovedì 1 marzo alle ore 10.00 presso la sala formazione di Palazzo Vitelli (Lungarno Pacinotti, 44), nell'ambito del PRA 2017 coordinato dalla prof.ssa Michela Passalacqua, si terrà il seminario "La rigenerazione dei siti industriali dismessi: diritto e tecnica"

Programma

Sessione mattutina
ore 10,00 -13,00

Presiede e coordina
prof. Michela Passalacqua, Università di Pisa
Indirizzi di Saluto
prof. Emanuela Navarretta, Direttore Dipartimento di Giurisprudenza Università di Pisa
prof. Giovanna Colombini, Responsabile curriculum dottorale in Diritto pubblico e dell’economia Università di Pisa
Relazioni
prof. Barbara Pozzo, Università dell’Insubria  - Il ripristino ambientale dei siti inquinati in una prospettiva comparata
prof. Gian Franco Cartei, Università di Firenze - Recupero ambientale e rigenerazione urbana nell’ordinamento nazionale
ing. Antonella Vecchio, Ispra  - La bonifica dei siti contaminati. Tecnica e prassi per la tutela dell’interesse sanitario e ambientale

 

Sessione pomeridiana
ore 14,30-18,00
affianca la Presidenza dott. Simone Rusci, urbanista
avv. Giovanna Landi, Studio legale Landilex Milano  - La bonifica dei siti nella legislazione ambientale
dott. Raffaele Greco, Consigliere di Stato  - Il danno ambientale nel T.U. ambiente: poteri pubblici e obblighi civilistici
dott. Fausto Ferruzza, Presidente Legambiente Toscana  - I paesaggi della riparazione, tra conflitto e proposta
Conclusioni prof. Giovanna Pizzanelli Università di Pisa

 

Info e Contatti:
Tamara Favaro favarotamara.unipi@gmail.com

Allegati:

2018-03-01 10:00:00
2018-03-01 23:51:15

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa