Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

"Il Cannocchiale" di Sismondi

Presentazione del volume curato da Francesca Sofia

data 20 Gennaio 2018 16:30  |  luogo Archivio di Stato - Sezione di Pescia Piazza XX settembre, Pescia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

copertinaIl 20 gennaio alle 16.30, presso l’Archivio di Stato, Sezione di Pescia, Luca Mannori (Università di Firenze) presenta il volume "Il Cannocchiale" di Jean Charles Sismondi, a cura di Francesca Sofia, edito dalla Pisa University Press, nell'ambito della Giornata di Studio sul tema “I Sismondi a Pescia alla fine del Settecento: l’incontro con la buona società locale”.

Il convegno è stato realizzato grazie alla collaborazione di due associazioni, quella di “Storia e Storie al Femminile”, sezione dell’Istituto Storico Lucchese, e quella di Studi Sismondiani, con la partecipazione dell’Archivio di Stato, nella cui sede è conservato il Fondo Sismondi, appartenente al comune di Pescia. (leggi i dettagli sulla giornata)

Il Cannocchiale è un giornale satirico scritto alla fine del Settecento dallo storico ed economista ginevrino, ispirato a un celebre foglio londinese, The Spectator, redatto da Joseph Addison, in cui si dava conto della società inglese del tempo. Usando metafore attinte all’astronomia, Jean Charles fa riferimento alla società toscana e in particolare a quella pesciatina, fingendo di approdare, come un novello Gulliver, nell’isola della Superbia; qui tramite il cannocchiale della modestia riesce a rendersi conto che gli abitanti dell’isola, invece di essere una turba di gente rissosa, sono in realtà dei piccoli geni lillipuziani; o ancora, grazie al suo cannocchiale, è in grado di vedere da vicino i baldi giovani che corteggiano le donne sposate definendoli «i satelliti minori delle belle».
Il volume contiene un saggio di Alessio Bini.

 

 

 

Info e Contatti:
Claudia Napolitano napolitano.press@unipi.it

2018-01-20 16:30:00
2018-01-20 18:30:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa