Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Deciphering the serotonergic system: from neuroanatomy to behavior

Incontro sulle neuroscienze di base e cliniche

data 25 Settembre 2017 17:00  |  luogo Scuola Medica Via Roma, 55, 56126 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

neuroscienze logoIl 25 settembre alle 17.00, presso l'aula magna della Scuola Medica, si tiene l'incontro "Deciphering the serotonergic system: from neuroanatomy to behavior".

Alice Bertero, Giacomo Maddaloni e Massimo Pasqualetti dell'Unità di Biologia Cellulare e dello Sviluppo, Dipartimento di Biologia dell'Università di Pisa illustreranno le loro ricerche sulla funzione del sistema serotoninergico usando modelli animali (leggi l'abstrct della presentazione).

L'incontro fa parte di un ciclo organizzato con lo scopo di intensificare un'interazione fruttuosa tra Ateneo, Scuola Normale Superiore, IRCCS Fondazione Stella Maris e Istituto di Neuroscienze del CNR nell'Area delle Neuroscienze di Base e Cliniche. 

Su iniziativa dei professori Bonuccelli, Cioni, Dell’Osso, Fornai, Gemignani, Scarselli e Morrone, una volta al mese saranno organizzati dei Group Meeting dove, a turno, i giovani ricercatori presenteranno le linee di ricerca del proprio gruppo.

Gli incontri, aperti a tutti gli interessati, hanno l'obiettivo di informare e formare docenti e studenti sulle varie linee di ricerca che vengono realizzate nell'area pisana e di stimolare una collaborazione tra i diversi gruppi dell’Ateneo e di altre organizzazioni, approccio necessario nella ricerca scientifica moderna.

L'eccellenza pisana nelle Neuroscienze è testimoniata non solo dalla sua tradizione e qualità delle sue ricerche, ma anche dalla grande varietà degli argomenti che ha sempre trattato che vanno dalle basi molecolari e cellulari del funzionamento del Sistema Nervoso fino alla fisiopatologia e farmacologia delle malattie neurodegenerative (Parkinson e Alzheimer) e psichiatriche (Autismo e Psicosi).
La ricerca pisana nelle Neuroscienze offre un ampio repertorio di settori come la microscopia ad alta risoluzione in vitro e in vivo, numerosi modelli animali di patologie, del neurosviluppo e dell’invecchiamento, neuroimaging nell’uomo con strumentazioni di altissimo livello investigativo sulle attività sensoriali, motorie e cognitive, ed infine attività clinica nella Neuroriabilitazione, Neurologia, Neurochirurgia, Neuropsichiatria infantile, Psicologia Clinica e Psichiatria.

 

 

Info e Contatti:
marco.scarselli@med.unipi.it

Allegati:

2017-09-25 17:00:00
2017-09-25 19:00:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa