Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

L’Europa dello sviluppo

Convegno di economia promosso dalla Fondazione Manlio Resta

data 20 Giugno 2017 10:00  |  luogo Palazzo del Consiglio dei Dodici Piazza dei Cavalieri, 56126 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Manlio RestaMartedì 20 giugno si terrà a Pisa, nel Palazzo del “Consiglio dei Dodici”, il convegno "L’Europa dello sviluppo. La BEI alle porte del suo 60° compleanno: un’epoca di cambiamenti o un cambiamento d’epoca?", promosso dalla Fondazione Manlio Resta in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Management ed il Centro Interuniversitario di documentazione sul Pensiero Economico Italiano di Pisa.

Il convegno intende ricordare l’economista Manlio Resta, che dal dicembre 1950 fino a tutto l'Anno Accademico 1954-55 svolse la sua attività di insegnamento e ricerca presso la neonata Facoltà di Economia di Pisa, partecipando attivamente alla creazione dell’Istituto di Scienze economiche.

Oltre alla memoria dell’illustre accademico i lavori intendono ricordare il ruolo della Banca Europea per gli Investimenti nello sviluppo economico del nostro Paese, a partire dai Trattati di Roma fino ad oggi, e fare il punto sull’applicazione del Piano Juncker in Toscana. Verranno, dunque, analizzate le piattaforme di investimento per favorire l'accesso al credito da parte delle aziende e presentati casi di successo attuati mediante gli apporti dell’istituto di credito europeo.

Il convegno fornirà anche l’occasione per svolgere la cerimonia di premiazione del “Premio di laurea Manlio Resta” giunto alla sua quarta edizione.
L’evento ha ricevuto il patrocinio della Rappresentanza in Italia della Commissione europea, della Regione Toscana, della Provincia di Pisa e del Comune di Pisa.

La partecipazione al convegno è libera.

Leggi il programma

 


Allegati:

2017-06-20 10:00:00
2017-06-20 19:00:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa