Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Il femminicidio. Dalla Convenzione di Istanbul alla Legge Nazionale

Incontro del CPO dell'Ordine degli Avvocati

data 24 Marzo 2017 14:30  |  luogo Gipsoteca di Arte Antica Piazza S. Paolo All'Orto, 20, 56127 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Particolare della locandina, Gustav Klimt, VergineIl 24 marzo, in Gipsoteca, il Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pisa organizza un convegno dal titolo "Il femminicidio. Dalla Convenzione di Istanbul alla Legge Nazionale".

Programma

Introduce e modera
Avv. Elisa Giraudo
Presidente del Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pisa

Saluti
Avv. Alberto Marchesi
Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pisa

Marilù Chiofalo
Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Pisa

Intervengono

Avv. Martina Scibetta
Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pisa
Il concetto sovranazionale della violenza recepito nel nostro ordinamento. L’erosione dei canoni interpretativi nazionali continua.

Avv. Lucia Alessandra Vergine
Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Pisa - Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pisa
La femminilità negata. Le nuove prospettive culturali della relazione maschile/femminile nella Convenzione di Istanbul dell’11 maggio 2011

Avv. Valentina Abu Awwad
Vicepresidente Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pisa, Dottore di ricerca in discipline penalistiche
Il criminale e la vittima nei reati di stalking e maltrattamenti.

Iscrizioni all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
L'evento è accreditato dall'Ordine Degli Avvocati di Pisa, la partecipazione dà diritto a 3 crediti formativi.

 


Allegati:

2017-03-24 14:30:00
2017-03-24 18:30:00

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa