Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Antico Egitto: il fascino del reale oltre la fantarcheologia

Conferenza di Lisa Sartini

data 28 Ottobre 2015 17:00  |  luogo Gipsoteca di Arte Antica Piazza S. Paolo All'Orto, 20, 56127 Pisa PI, Italia
  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Immagine dalla locandinaMercoledì 28 ottobre alle 17.00, si tiene alla Gipsoteca di Arte antica il secondo incontro del ciclo di conferenze "L'Egitto dei miti e dei falsi miti": "Antico Egitto: il fascino del reale oltre la fantarcheologia", a cura di Lisa Sartini, independent researcher in egittologia.
La rassegna, organizzata dalla Gipsoteca di Arte Antica e dall'Archeoclub d'Italia, sede di Pisa, è introdotta da Marilina Betrò, Professore Ordinario di Egittologia all'Università di Pisa.

L'antico Egitto ha da sempre affascinato l'immaginario collettivo nel corso dei secoli: miti, magia e misteri si sono prestati a speculazioni e fantasiose ricostruzioni da parte di menti curiose e sedicenti archeologi che hanno cercato nel soprannaturale e nella fantascienza spiegazioni alle domande che da sempre l'uomo moderno si pone di fronte alla maestosità e alle conoscenze di quello straordinario popolo che furono gli antichi egizi.
Una domanda si è tuttavia imposta sopra le altre: come sono state costruite le piramidi? In questo intervento mostreremo quali sono le reali attestazioni archeologiche e gli studi che sono stati compiuti fino ad oggi sull'argomento, andando parallelamente a demolire le infondate teorie che vedono perfino un intervento alieno.

Info e contatti www.gipsoteca.sma.unipi.it
www.facebook.com/gipsotecapisa
050-2211278

 


Allegati:

2015-10-28 17:00:00
2015-10-28 22:43:44

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa