Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Presentazione Bando Spark Pisa - 20 giugno presso la Scuola Medica

Giovedi 20 giugno alle ore 14:30, presso la Scuola di Medicina AULA Massart (via Roma n°55, Pisa), si terrà un  incontro avente ad oggetto la presentazione del "BANDO SPARK PISA" per il finanziamento di progetti fino a massimo di € 17.000,00.

"SPARK PISA" nasce da un accordo tra l'Università di Pisa e l’Università di Stanford, nel contesto della rete internazionale "SPARK GLOBAL", che riunisce prestigiosi centri di ricerca, al fine di promuovere collobarazioni e finanziare progetti di ricerca con ricadute in ambito bio-medico e farmacologico.

Il "BANDO SPARK PISA" ha per oggetto attività nel settore medico-farmaceutico e computazionale che possano portare nel giro di poco tempo (circa 2 anni) ad avere ricadute applicative, quali spin-off o brevetti.

Le aree di interesse sono le seguenti:

- analisi cliniche per approcci di medicina di precisione in farmacologia sistemica e farmacologia clinica;

- immuno-oncologia;

- dosaggi di precisione;

- classificazione risponder vs non responder a trattamenti;

- disturbi metabolici;

- neurodegenerazione.

I criteri di selezione sono guidati dalla fattibilità del progetto in termini sia di costi che di tempistiche, dalla innovazione del progetto e dall’impatto delle necessità cliniche non soddisfatte.

La Commissione valutatrice delle proposte è composta dal comitato direttivo di SPARK Pisa, da membri internazionali appartenenti alla rete SPARK GLOBAL e da alcuni esperti indicati dagli sponsor dell'iniziativa.

Saranno presenti alla giornata il Prof. Corrado Priami, il Prof. Corrado Blandizzi e la Prof. Maria Letizia Trincavelli, docenti referenti dell'iniziativa SPARK per l'Ateneo Pisano, per presentare i dettagli del BANDO SPARK PISA  e rispondere ad eventuali domande e fornire chiarimenti agli interessati.

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa