Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi Modulo di ricerca su uniPi

Accreditamento Spin-off

Chi è interessato a presentare una proposta di spin off può contattare in via preliminare l'Unità Valorizzazione della ricerca per organizzare un primo incontro per focalizzare gli aspetti da descrivere e approfondire nella proposta imprenditoriale e conoscere le fasi di esame della proposta previste dalla regolamentazione di Ateneo.

Il Regolamento Spin-off sancisce i requisiti che un'iniziativa imprenditoriale deve possedere per poter richiedere l'accreditamento come Spin-off dell'Università di Pisa.

La procedura che segue si applica anche agli Spin off della nostra Università per i quali l'accreditamento è scaduto, che desiderano dunque chiedere il rinnovo della convenzione per l'utilizzo del marchio spin off.
Guarda il video con la testimonianza della prof. Guidi, dello Spin-off Safeaty

Requisiti delle Spin-off

Per la presentazione di una proposta di Spin-off accademico, sono richiesti i seguenti requisiti riferiti ai soggetti proponenti e all'oggetto dell'attività.

I soggetti che possono proporre l'accreditamento come Spin-off appartengono alle seguenti categorie:

  • docenti e ricercatori universitari;
  • titolari di assegni di ricerca, di borse di studio post-laurea e post-dottorato;
  • studenti, laureandi, laureati, allievi dei corsi di specializzazione e di dottorato, specializzati e dottori di ricerca;
  • dipendenti dell'Università appartenenti al personale tecnico amministrativo;
  • associazioni, consorzi e simili partecipati dall'Università di Pisa ed ai quali l'Università riconosca un ruolo rilevante nella promozione dei propri interessi di ricerca.

L'oggetto dell'attività deve consistere nella produzione di beni e servizi innovativi ad essi collegati e/o di elevato contenuto tecnologico, ideati e sviluppati con il contributo determinante delle risorse di ricerca dell'Ateneo.

E' possibile presentare richiesta di accreditamento come Spin-off dell'Università sia per quelle iniziative imprenditoriali che sono in una fase di pre-impresa, che per le attività già costituite in forma societaria.

Si sottolinea che le iniziative imprenditoriali per cui l'accredito come spin-off dell'Università è scaduto, possono chiedere il rinnovo presentando la stessa documentazione (modulo B) richiesta per le attività già costituite in forma societaria.

Modulo A – Proposta di spin-off da imprese in via di costituzione societaria o che operano nei primi tre anni di vita (Art. 4, comma 2, lettera a Regolamento di ateneo sugli spin off) download

Modulo B: Proposta di spin-off da imprese già costituite da almeno tre anni (Art. 4, comma 2, lettera b del Regolamento di Ateneo sugli spin off) download

Modulo C Proposta di rinnovo della concessione del marchio spin off (Art. 4, comma 2, lettera c del Regolamento di Ateneo sugli spin off) download

La procedura di (ri-)accreditamento

Il successivo diagramma di flusso schematizza la procedura di accreditamento di uno spin-off, che prevede all'inizio la sottomissione di una serie di documenti che descrivono scientificamente ed economicamente l'attività imprenditoriale. Nel redigere tali documenti, si suggerisce di prendere visione dei criteri di valutazione adottati dal Comitato Spin-off nell'analisi della proposta. Se proposta viene accettata, lo Spin-off può fare uso del logo "Spin-off unipi" che è un marchio registrato internazionale N. 1177450 con designazione USA datata 19/07/2013.

 

Grafico sull'iter di accreditamento

 

Check list dei documenti download

Criteri di valutazione delle proposte download

Convenzione per l'uso del marchio Spin-off- fase pre impresa download

Convenzione per l'uso del marchio Spin-off - fase impresa download

Modello presentazione per audizione al Comitato spin off download

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa