Contenuto principale della pagina Menu di navigazione Modulo di ricerca su uniPi

Coronavirus: prorogate al 13 aprile le misure di contenimento

Prorogate anche le scadenze per tasse, esami di laurea ed elezioni studentesche

  • Condividi l'articolo su Facebook
  • Condividi su Twitter
  • Condividi su Google Plus

Venerdì 3 aprile il rettore con proprio decreto n.579 ha prorogato al 13 aprile le misure precauzionali per limitare la diffusione del contagio da Covid-19 contenute nel decreto rettorale del 10 marzo, n. 506, e nelle relative Indicazioni Complementari pubblicate nell’Albo Ufficiale Informatico di Ateneo in data 13 marzo.

Lunedì 30 marzo il rettore con proprio decreto n. 563 ha prorogato al 15 giugno 2020 l'ultima sessione delle prove finali per il conseguimento del titolo di studio relative all'anno accademico 2018/2019, prevedendo alcune agevolazioni per quanto riguarda i termini di presentazione on line del frontespizio della tesi e della copia del libretto universitario.
Al tempo stesso, il decreto ha posticipato le seguenti scadenze per il pagamento della contribuzione studentesca:
- terza rata dal 15 maggio al 30 maggio;
- quarta rata dal 15 luglio al 31 luglio 2020.

 

Leggi anche i provvedimenti adottati negli scorsi giorni sull'emergenza coronavirus:

- la sintesi del decreto rettorale n.577 del 2 aprile con cui sono state rinviate alla seconda metà del mese di ottobre 2020 le elezioni delle rappresentanze studentesche e dei dottorandi di ricerca nel Senato Accademico e nel Consiglio di Amministrazione, delle rappresentanze studentesche nel Comitato per lo Sport Universitario, nel Consiglio Territoriale degli Studenti per il controllo della qualità, nel Consiglio degli Studenti, nei Consigli di dipartimento e nei Consigli dei corsi di studio, indette con Decreto Rettorale 26 febbraio 2020, n. 20733, nel periodo dal 5 al 7 maggio 2020.

- la Nota dell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario per la Toscana del 1 aprile che sintetizza i servizi erogati anche in questo periodo di emergenza COVID-19, a favore degli studenti universitari fuori-sede e vincitori di borsa di studio e alloggio.

- il Decreto rettorale per la sospensione delle procedure concorsuali di accesso al pubblico impiego del 26 marzo, con cui vengono sospese tutte le procedure concorsuali avviate dall’Ateneo per l’accesso al pubblico impiego ad esclusione dei casi in cui la valutazione dei candidati si effettui esclusivamente su basi curriculari.

- il documento dal titolo "Misure anticoronavirus a protezione dei lavoratori e per il contenimento della diffusione del virus" emanato martedì 24 marzo dal rettore Paolo Mancarella e del direttore generale, Riccardo Grasso, nell'ambito delle misure dirette a contrastare l'emergenza sanitaria in corso. 

- il Regolamento temporaneo per lo svolgimento delle sedute collegiali in modalità telematica del 13 marzo, con cui l’Ateneo ha provveduto in via d’urgenza a disciplinare le modalità di svolgimento delle riunioni collegiali in modalità telematica, comprese quelle relative alle prove finali per il conseguimento dei titoli di studio, al fine di consentire il proseguimento delle attività, limitando la compresenza di più persone nello stesso luogo.

- le agevolazioni per il pagamento delle tasse universitarie, approvate dal CdA dell'Ateneo nella seduta del 13 marzo, la prima svolta in modalità telematica, per venire incontro alle esigenze degli studenti.

- il provvedimento del direttore generale dell'11 marzo 2020, inerente al piano straordinario "Lavoro a distanza" rivolto al personale tecnico-amministrativo.

- il Decreto rettorale del 10 marzo e le Indicazioni complementardel 13 marzo, riguardanti le misure precauzionali per limitare la diffusione del contagio da Covid-19 con efficacia fino al 3 aprile 2020. Consulta la Guida "Studiare e lavorare all'Unipi dopo il decreto #iorestoacasa""Studiare e lavorare all'Unipi dopo il decreto #iorestoacasa" con le istruzioni sui comportamenti da tenere.

-------------------------------------

In queste settimane l'Università di Pisa è fortemente impegnata nel venire incontro alle esigenze dei suoi membri attraverso servizi accessibili a tutti anche da casa. Lezioni, ricevimento studenti, esami, sedute di laurea, riunioni degli Organi e tante altre attività si stanno infatti svolgendo in modalità telematica.
L’Ateneo è una comunità attiva e vivace anche di fronte alle difficoltà di questa fase e per questo ha lanciato l'hashtag #UnipiNonSiFerma
Guarda il video che sintetizza questo spirito! 

#UnipiNonSiFerma: l'Ateneo ai tempi dell'emergenza Covid-19

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa